Busto Arsizio

Busto Arsizio, in manette topo d’appartamento in via Galvani

Topi-dappartamento-in-trappola-a-CuneoLa notte scorsa la Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio ha arrestato un cittadino peruviano di 24 anni sorpreso a rubare nelle cantine di un condominio. Era circa l’una quando, su richiesta di un condomino che sentiva rumori sospetti, la pattuglia ha rapidamente raggiunto il vano cantine di uno stabile di via Galvani.

Qui i poliziotti hanno sorpreso un giovane che, utilizzando un tubo metallico come leva, aveva già divelto parte del muro di una cantina e, attraverso la breccia aperta tra la porta e il muro stesso, aveva iniziato ad accumulare nel corridoio alcune derrate alimentari che era riuscito a raggiungere e ad asportare dagli scaffali.

Gli agenti hanno anche verificato che analogo trattamento era stato riservato ad un’altra cantina, dove si notava un’identica breccia tra il muro e la porta, ma che era risultata completamente vuota. Il topo d’appartamento, domiciliato in città, con permesso di soggiorno ma già ammanettato per lo stesso tipo di reato alcuni anni fa, è stato arrestato dai poliziotti in flagrante furto con scasso in abitazione e condotto in carcere.

Anche in questo caso, per la cattura del malfattore, è stata decisiva la tempestiva segnalazione di un condomino al 112 che ha consentito alla pattuglia di intervenire immediatamente. La Polizia di Stato rinnova quindi l’invito ai cittadini, soprattutto in questo periodo durante il quale più numerose sono le abitazioni lasciate incustodite dai proprietari, a segnalare senza esitazioni qualsiasi movimento o rumore sospetto.

14 agosto 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi