Varese

Renzo Oldani (Società Binda): polemiche sterili, la Tre Valli è un grande evento

Il presidente Renzo Oldani

Il presidente Renzo Oldani

Sulle polemiche nate da una presa di posizione del consigliere Pd Pizzul in merito allo stanziamento del contributo alla Società Ciclistica Alfredo Binda per il Trittico Regione Lombardia, il presidente della Società Ciclistica Renzo Oldani precisa quanto segue: “La Società Ciclistica Alfredo Binda riceverà dalla Regionale Lombardia Euro 75.000 per il prossimo evento  professionistico Trittico della Regione Lombardia dopo la necessaria rendicontazione; in quanto capofila del progetto che comprende tre manifestazioni professionistiche ovvero: Coppa Agostoni a Lissone, Coppa Bernocchi a Legnano e Tre Valli Varesine a Varese rispettivamente il 21,22 e 23 agosto prossimi. La somma sarà ripartita tra le tre società organizzatrici: Sport Club Mobili Lissone, Unione Sportiva Legnanese e Società Ciclistica Alfredo Binda”.

Il presidente biancorosso continua: “La somma è stata stanziata in egual misura in diverse altre occasioni dalla Regione Lombardia. Quindi non c’è nulla di nuovo o di diverso rispetto al passato se non il fatto che le tre manifestazioni sono cresciute ulteriormente e, oltre ad essere un punto di riferimento per lo sport regionale lo sono anche a livello nazionale ed internazionale. Gare storiche, due delle quali hanno oltre novant’anni di tradizione. I tre eventi  verranno trasmessi  sulla rete 3 della  Rai  in  diretta  per un totale di sei ore e mezzo di trasmissione e, come è sempre meglio sottolineare, il ciclismo è uno degli  sport che meglio promuove oltre all’attività sportiva il territorio.  Lo scorso anno 3 milioni di telespettatori sono rimasti incollati alla tivù solo per la Tre Valli Varesine. E non ci sembra poco”.

In questo momento di grande intensità dal punto di vista organizzativo per una manifestazione che non è solo un evento sportivo, ma un evento a tutti gli effetti, queste affermazioni non fanno altro che motivare ulteriormente gli organizzatori: “Quella innescata da Fabio Pizzul (consigliere regionale ) è una polemica sterile, anche quando si riferisce al Giro di Padania del 2011 che ha visto la Binda non organizzare, come afferma Pizzul, ma collaborare dal punto di vista tecnico sportivo con gli organizzatori della gara a tappe dopo che gli stessi hanno valutato la competenza e la professionalità della “Binda” in campo organizzativo. Queste affermazioni che coinvolgono la Binda e la Tre Valli Varesine ci lusingano perché ci fanno capire che il nostro evento è veramente grande e va oltre  la sfera sportiva. Ci  sono manifestazioni che hanno avuto dalla Regione Lombardia un contributo simile quanto quello che spetterà ad ogni organizzatore del Trittico Regione Lombardia, ma non hanno avuto la stessa attenzione da parte di Fabio Pizzul; forse non ha prestato la dovuta attenzione ai finanziamenti”.

La Società Ciclistica Alfredo Binda continua nel suo lavoro organizzativo che proprio oggi ha portato il nostro gruppo a sottoscrivere una intesa con la Federazione Ciclistica Provinciale per il coinvolgimento attivo dei giovani al nostro evento: “A noi piace rispondere con i fatti a queste insinuazioni politiche, poi valuteremo la portata delle  affermazioni e se sarà il caso percorreremo anche altre strade”.

 

11 agosto 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi