Budapest

Mondiali, il fioretto femminile azzurro umilia la Francia e agguanta l’oro

13341EA538613BE5065E4573B49D4La squadra di fioretto femminile italiana si conferma da podio ai Mondiali di scherma. L’Italia torna al titolo perso in casa nel 2011 contro la Russia e se ne appropria sconfiggendo la Francia.

La neo campionessa del mondo Arianna Errigo, l’olimpionica Elisa Di Francisca, Valentina Vezzali e Carolina Erba hanno travolto la Francia (Anita Blaze, Astrid Guyart, Corinne Maitrejean e Ysaora Thibus) nella finale per l’oro: un 45-18 che rispecchia l’andamento del torneo. Di Errigo la stoccata decisiva ai danni di Thibus. Bronzo, invece, alla Russia che ha battuto la Corea.

Prima della gara in pedana le ragazze italiane hanno offerto alle avversarie una gioiosa danza, quasi una “haka”. Mentre, invece, ha deluso la sciabola maschile (Aldo Montano, Diego Occhiuzzi, Luigi Samele ed Enrico Berré) che, dopo aver battuto il Brasile agli ottavi 45-32, cade ai quarti contro la Bielorussia (43-45). Conclude al sesto posto. Gara per l’oro quella tra Russia e Romania.

10 agosto 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi