Valle Vigezzo

Valle Vigezzo, a Santa Maria Maggiore brillante settimana di ferragosto

472x287Tutti con gli occhi al cielo la vigilia di Ferrragosto a Santa Maria Maggiore; appuntamento il 14 agosto con la  quinta serata degli show pirotecnici itineranti ‘Speciale Fiori di Fuoco 2013’, alle 21,30 presso il Centro del fondo. L’evento è in collaborazione con la Provincia del Vco e col Distretto turistico dei laghi e delle valli.

Se la difficile generale situazione economica ha costretto l’organizzazione a rinunciare, per quest’anno, al 15° Campionato Mondiale di Fuochi d’Artificio – Trofeo Fiori di Fuoco, lo spettacolo sarà comunque assicurato grazie all’esperienza della Parente Fireworks, storica fornitrice ufficiale di tutte le serate, e allo straordinario scenario naturale che la Valle dei pittori offre.

“Santa Maria Maggiore saluta la Festa patronale con il tradizionale spettacolo pirotecnico che richiama, come ogni anno, migliaia di spettatori i quali si assieperanno nella zona di sparo, ma anche sui balconi naturali dei paesi circostanti. Lo spettacolo avrà l’anticipazione storicamente rappresentativa e benaugurale del falò con accensione di una pira realizzata con rami di abete”, spiega il sindaco di Santa Maria Maggiore Claudio Cottini.

Viene riconfermato l’apprezzatissimo servizio speciale del trenino della Ferrovia vigezzina e le prenotazioni sono aperte. Gli orari a disposizione per la salita da Domodossola a Santa Maria Maggiore sono: 16.42, 17.25, 18.25 e 20.25. Il viaggio dura 45 minuti. Il ritorno è previsto alle ore 23.30. La tariffa sarà quella ordinaria (adulti A/R € 7,40 – bambini A/R da 4 a 12 anni € 3,70, gratis sotto i 4 anni).

Tutta la settimana ferragostana si presenta ricca di eventi, promossi dall’amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni di Santa Maria Maggiore.

Lunedì 12 si parte con  Ricordando ‘A pata vèrta’, serata di canto popolare spontaneo dalle 21 in piazza Risorgimento. E’ la riproposizione di un evento di qualche anno fa, l’idea è quella di una serata divertente e piacevole all’insegna del canto ‘alla buona’, un po’ a squarciagola ma col cuore in mano.

Martedì 13 agosto nel parco di villa Antonia, alle 21, concerto con l’orchestra di ottoni “Chitbrass”, recente formazione nata nell’ambito di un progetto Interreg Italia-Svizzera; conta una ventina di giovani musicisti elvetici e del Vco.

Mercoledì 14 e giovedì  15 agosto, presso la struttura polifunzionale, Festa campestre degli alpini organizzata dalle penne nere di Santa Maria Maggiore, Crana e Buttogno.

Il giorno di Ferragosto nella chiesa Parrocchiale santa messa per l’Assunta e processione accompagnata dalle note della Banda musicale alpina di Malesco; il giorno successivo, 16 agosto, santa messa all’oratorio di San Rocco nella frazione di Crana, seguita dalla processione. Allestito anche il banco di beneficenza e alle 21 piano bar.

Ancora il 16 agosto alle 17,30 nella sala Mandamentale del Vecchio Municipio presentazione del libro ‘Ferragosto in macramé’ di Maria Agostina Pellegatta, ed. Effemme Varese.

Continuano i sabati di ‘Musica da bere’; il 17 agosto alle 17,45 nell’Oratorio di San Giovanni Battista (Parrocchia della Vergine Assunta) si esibiranno Carlo Bava alla ciaramella e Giovanni Galfetti all’organo (Laetimusici). Un’esecuzione dedicata alla Vergine, i due musicisti sono molto noti per questo insieme originale e dalle sonorità insolite. Sarà una sorta di anticipazione della serata, quando la chiesa della Vergine Assunta ospiterà, alle 21, il Concerto corale parrocchiale di Druogno  diretto da Enrico Jori con Bepi de Marzi. I brani saranno presentati da de Marzi stesso che delineerà percorsi compositivi e messaggi.

Martedì 20 agosto in sala Mandamentale alle 21,00 ‘Una compagnia in due- Personaggi strani’, spettacolo comico adatto a tutti con testi e regia di Fabio De Giuliani (biglietto 6 euro).

Mercoledì 21 agosto alle ore 21 nel parco di villa Antonia ‘Spettacolo eroi a tavola’, di e con Davide Dalfiume con l’organizzazione di Teatro Blu: il protagonista presenterà una prospettiva molto originale dell’ambiente della ristorazione, indagandone situazioni ed avventori.

 

9 agosto 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi