Mornago

Mornago, taglio del nastro per il collegamento “del buon cammino”

48a45a1e5c366_zoomApertura al traffico, questa mattina, della Sp 17 “Del buon cammino” collegamento tra la Sp 17 e la Sp 34 nel Comune di Mornago. La SP 17 “del buon cammino” costituisce il principale collegamento tra la viabilità della zona sud ovest di Varese (autostrada A8 – SP 341 “gallaratese”) con gli itinerari internazionali di attraversamento del fiume Ticino (autostrada A 26 – SS 33 “del Sempione”).  Una provinciale, la 17, che registra un traffico medio di 20 mila auto al giorno, con punte di 1650 veicoli all’ora.

Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo tratto stradale, dalla SP 17 alla via Mazzini, della lunghezza di circa 620 metri. La sede stradale è formata da: 2 corsie di larghezza 3,50 metri. Costo complessivo dei lavori è di € 598.175,07 (IVA esclusa), mentre il costo complessivo previsto dal quadro economico è di circa un milione di euro (€ 991.858,15), finanziato da Provincia di Varese.

I lavori sono stati eseguiti dall’Impresa Olona Strade srl di Gorla Maggiore, dall’impresa Giusto Benito snc di Marnate e dall’impresa SAIMP srl di Abbiate Guazzone – Tradate.

Oggi il taglio del nastro alla presenza delle autorità. Come ha dichiarato Dario Galli, Commissario straordinario della Provincia di Varese, “la rete delle strade provinciali si amplia e anche se non si tratta di un intervento di grandi dimensioni, questo collegamento riveste comunque un’importanza strategica per la viabilità della zone, poiché va a decongestionare un centro urbanizzato e renderà più fluido tutto il traffico viario”.

“L’attenzione di Villa Recalcati sull’intera rete stradale di pertinenza – ha continuato Galli – è sempre stata ai massimi livelli sia come manutenzione che come risposta anche alle esigenze delle realtà locali come in dimostra questo collegamento. Non è infatti un caso che le “nostre” strade abbiamo un livello qualitativo ottimale”.

7 agosto 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi