Varese

Regione, ok Piano d’Ambito per servizio idrico. Galli: risultato di un percorso condiviso

Dario Galli, commissario straordinario della Provincia di Varese

Dario Galli, commissario straordinario della Provincia di Varese

Il Piano d’Ambito relativo al servizio idrico integrato di Provincia di Varese è coerente con la programmazione e pianificazione regionale. Lo ha decretato la Regione Lombardia dopo aver valutato l’iter che ha portato alla stesura del documento, la ricognizione eseguita sulle infrastrutture esistenti e la programmazione degli interventi che dovrà eseguire il futuro gestore unico.

“Il parere favorevole di Regione Lombardia – dichiara Dario Galli, commissario straordinario della Provincia di Varese – certifica non solo il grande lavoro svolto su un tema piuttosto delicato e dibattuto come la gestione dell’acqua, ma riconosce anche il valore di quanto svolto sino a ora, sia in termini di processi amministrativi che di condivisione con tutto il territorio”.

Continua Galli: “A tale proposito colgo l’occasione per ringraziare tutti i protagonisti di questo percorso, ovvero i componenti e i collaboratori interni dell’Ufficio d’Ambito, tutti i sindaci e gli amministratori che hanno collaborato in maniera costruttiva e anche, personalmente, il sindaco Gianpietro Ballardin, che come presidente della conferenza dei sindaci ha svolto egregiamente un ruolo di mediazione indispensabile al raggiungimento della condivisione del percorso da parte di tutti”.



5 agosto 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Regione, ok Piano d’Ambito per servizio idrico. Galli: risultato di un percorso condiviso

  1. ombretta diaferia il 6 agosto 2013, ore 09:17

    ora capisco perché mi escono le 50 lire del 1992 dal rubinetto…

Rispondi