Luino

Alla veleggiata per Sereni presenti anche le barche della Canottieri Luino

Le barche della Canottieri Luino

Le barche della Canottieri Luino

Come sempre nutrita la partecipazione della Canottieri Luino, che ha prontamente risposto all’ invito del Sindaco Pellicini, a ”Seren’Avav 2013″ ancorché nei comunicati ufficiali e nei saluti istituzionali – fanno notare alla Canottieri Luino – la sua presenza sia stata completamente ignorata.

La “veleggiata” serale, organizzata dall’Amministrazione comunale e dal Circolo Velico di Luino per celebrare il centenario di Vittorio Sereni, ha visto schierate in acqua  sette imbarcazioni della Canottieri presieduta da Luigi Manzo, condotte da 28 atleti e vogatori master, che hanno ingaggiato lo stesso percorso predisposto per le vele.

Le colorate imbarcazioni da regata hanno animato, con le loro evoluzioni, il lungo lago di Luino mentre le imbarcazioni a vela sono rimaste a lungo “fotografate” in acqua dalla totale assenza di vento. ”Sarebbe stata una propizia occasione per dare visibilità e celebrare, insieme a Sereni, un sodalizio che quest’anno festeggia il 125° di fondazione e che, oltre a svolgere sul territorio un importante ruolo sociale, porta con successo i colori ed il nome di Luino sui campi di regata nazionali ed internazionali - spiega Luigi Manzo - Ci piacerebbe, in futuro, contare su un maggior dialogo costruttivo e su una maggiore considerazione da parte dell’Amministrazione”.

 

3 agosto 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi