Regione

Regione, il Pd Alfieri: no alla riduzione delle pulizie sulle linee del Varesotto

A che punto è lo stato di attuazione della legge di riforma del trasporto pubblico locale approvata in Consiglio regionale l’anno scorso?  E ancora, come la Regione intende intervenire sul progressivo peggioramento del servizio ferroviario lombardo e del livello di pulizia dei vagoni? Questi, in sintesi, i punti della lettera inviata questo pomeriggio all’ indirizzo del presidente della commissione Trasporti Alessandro Sala a firma dei consiglieri regionali del PD Agostino Alloni, Jacopo Scandella, Gian Antonio Girelli, Onorio Rosati e Raffaele Straniero, commissari della V Commissione e del capogruppo Alessandro Alfieri.

“Siamo totalmente insoddisfatti della gestione fatta sin qui da Trenord – spiega Agostino Alloni –.  Con la lettera chiediamo al presidente Sala di intervenire con l’Assessore regionale alle Infrastrutture Maurizio Del Tenno per sollecitare un intervento verso Trenord e scongiurare quello che una riduzione dei servizi offerti e migliorare sensibilmente lo standard di qualità attualmente insufficiente. Auspichiamo che ci venga dato un primo resoconto da parte del presidente già nella riunione della Commissione indetta per giovedì prossimo e quindi prima della pausa estiva”.

Il consigliere Alloni ricorda come “non più tardi di settimana scorsa la maggioranza ha bocciato in tutta fretta le nostre proposte di aumento dei capitoli di bilancio relativi alla cura del ferro e al miglioramento degli standard di qualità del servizio ferroviario.”

Nella lettera i consiglieri del Pd si dichiarano preoccupati per il progressivo peggioramento del servizio ferroviario lombardo. “Gli episodi di ritardi, disservizi e proteste dei pendolari sono all’ordine del giorno – interviene il capogruppo del Pd Alessandro Alfieri –. Il dato preoccupante è che, nonostante i tanti proclami fatti in questi mesi dalla Regione, il risultato ottenuto è quello di veder peggiorato anche il sistema di pulizia dei vagoni. E’ di questi giorni la notizia della pesante riduzione del servizio di pulizia dei treni da parte di Trenord sulle linee in provincia di Varese e da quello che sappiamo questa decisione verrà estesa su tutte le altre linee regionali addirittura fino a fine anno. Non ci pare di intravedere un positivo cambio di rotta da parte di Trenord – continua – vogliamo risposte chiare dall’assessore Del Tenno e un repentino ripensamento”.

29 luglio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi