Varese

Varese, dopo i lavori di ristrutturazione, riparte la sede della Polha

Un momento della inaugurazione della sede ristrutturata

Sabato scorso l’Associazione Polha-Varese ha festeggiato la conclusione dei lavori che hanno permesso di ristrutturare e rinnovare alcuni locali della sua Sede Operativa, che potranno essere così sfruttati appieno dai soci della polisportiva. I lavori sono stati possibili grazie al contributo della Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus, della Fondazione Luigi Orrigoni Onlus, del Lions Club Varese Settelaghi e di altri sostenitori.

La Polisportiva per Disabili, che ha festeggiato lo scorso anno i 30 anni di fondazione, occupa infatti dal 2010 alcuni locali di proprietà del Comune di Varese situati al n.17/19 di Via Valverde a Masnago, concessi in comodato d’uso e ristrutturati a poco a poco dai volontari della Polha,  grazie ai contributi della comunità locale: enti pubblici, fondazioni, sponsor, privati. Locali di ritrovo, uffici, magazzino e luoghi idonei ad alcune attività motorie e di aggregazione sociale.

Durante la festa organizzata per celebrare l’avvenimento è stato possibile visitare la sede e le zone da poco rinnovate, in particolare la nuova palestra attrezzata con macchinari idonei all’uso da parte di atleti con disabilità motorie e anche da quelli in carrozzina, che praticano i vari sport proposti annualmente dalla polisportiva.

All’evento hanno partecipato molti atleti della Polha, tra cui il nuotatore pluri-medagliato paralimpico Federico Morlacchi, gli atleti del “Team Polhandbike”, i giocatori dell’Armata Brancaleone (la squadra lombarda di ice sledge-hockey), dirigenti, volontari, tecnici, amici e famigliari.

All’inaugurazione hanno partecipato il Dott. Carlo Massironi in rappresentanza della Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus, l’Assessore allo Sport Maria Ida Piazza e il Geometra Mentasti del Comune di Varese, Il Delegato Coni Provinciale di Varese Stefano Ferrario.

Durante la mattinata sono state proiettate le immagini della vacanza comunitaria organizzata lo scorso anno, che anche quest’anno la Polha ripropone ai suoi associati e che si svolgerà al mare in Toscana dal 31 agosto al 7 settembre 2013, progetto che beneficerà del contributo della Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus.

24 luglio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi