Varese

Varese, restano gravi le condizioni del sindaco Prati. Ancora in prognosi riservata

Laura Prati

Ancora gravi le condizioni del sindaco di Cardano al Campo, Laura Prati. Continua ad essere ricoverata all’Ospedale di Circolo di Varese, dopo il ferimento 15 giorni fa da parte di un ex vigile in Comune, Giuseppe Pegoraro, un’azione che ha portato anche al ferimento del vice della Prati, Costantino Iametti, che presto potrebbe essere dimesso dall’ospedale.

Tutto resta sotto controllo da parte dei sanitari dell’ospedale varesino, che ieri, in una breve nota, hanno confermato che, nel caso della Prati, che le condizioni sono “stabili” e “la prognosi è riservata”.

Dunque nessun miglioramento delle condizioni di salute del sindaco, che resta sedato nel reparto di Terapia intensiva neurochirurgica senza mostrare, per ora, alcun miglioramento.

17 luglio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi