Varese

Varese, con trampoli e trapezi artisti di strada in piazza San Vittore

Grande successo di pubblico e di critica, oltre 600 persone sono confluite in Piazza San Vittore nelle serate di giovedì e venerdì 11 e 12 luglio,  ad assistere ai primi due spettacoli di “Varese in … strada” Festival Teatro Urbano Arte di strada, promossi dall’Assessorato al Turismo Commercio e Marketing Territoriale del Comune di Varese in collaborazione e direzione artistica dell’Ass.ne Culturale GirinArte. 

All’insegna del brivido l’esibizione di Marco Raparoli, clown giocoliere teatrante comico, in una performance finale di “alta” giocoleria a 4 clave lanciate dal pubblico, in equilibrio su una base di 80 cm  di diametro posta su un palo a 6 metri di altezza, mantenuto in posizione stabile da quattro tiranti in tensione operata da altrettante persone del pubblico.

Scene piene di ritmo, fantasia, poesia colori e musica, hanno invece affascinato e catturato il pubblico, sopratutto dei più piccoli per più di un’ora, con i piedi speciali di Veronica Gonzales che si sono trasformati in buffi personaggi ogni volta che lei li portava verso il cielo. Le sue marionette di carne e ossa hanno interpretato una serie di esilaranti storie di buffi personaggi, capaci di esprimere e trasmettere, in questo è la vera forza dello spettacolo, messaggi importanti come quelli della pace, la cura del pianeta, l’amore e il sano divertimento.

I prossimi appuntamenti sono per giovedì 18 luglio alle ore 21.30 Varese Piazza San Vittore con “Alto Livello” (Firenze) in uno spettacolo di trasformismo e illusionismo su trampoli. Uno spettacolo indimenticabile, forse il più rappresentato con oltre 1200 repliche. Un teatro di figura nuovo e originale, dove viene presentata una galleria di suggestivi personaggi umani o animali: la mosca, il cavallo-cavaliere, la medusa, la giraffa, la ballerina, Aladino sul tappeto volante, il nano-funambolo, tutti realizzati con “semplici” trucchi basati sul prolungamento o meglio la deformazione degli arti. Indimenticabile la metamorfosi “a vista” del bruco-farfalla.

Venerdì 19 luglio ore 21.30 Varese Piazza San Vittore sarà presente direttamente dall’Argentina la Compagnia Engranaje con Marina & Brunitus due artisti argentini di circo teatro di strada. Lo spettacolo “Inerzia Termica” è una costante ricerca di generare energia … questo è il gioco. Giocoleria, acrobatica, danza, diablo e trapezio. Due personaggi semplici e carismatici: lei la ragazza che vola … lui l’ultimo dei romantici. La scenografia è costituita da una struttura portante per trapezio aereo, costumi di gala, ritmo incalzante, tecnica sorprendente. “Inerzia Termica” trasforma la strada in un circo senza tendone.

Due spettacoli di “teatro improvviso” fresco, innovativo e imprevedibile, capaci di creare quella forza comunicativa tra artista, pubblico e ambiente, unico e proprio elemento sempre riconosciuto all’attività del teatro arte di strada. 

Libera scelta agli artisti di esibirsi  “a cappello” e l’opportunità al termine dello spettacolo di un incontro conviviale didattico tra l’artista e il pubblico, rivolto in particolare al pubblico bambino.

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito. Info: Ass.ne Cult. GirinArte cel 330 401174

16 luglio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, con trampoli e trapezi artisti di strada in piazza San Vittore

  1. antonia c il 18 luglio 2013, ore 19:00

    Grande Lucio Riello ….una garanzia!!!…. quante cose insieme abbiamo fatto anni fa ..stasera presente

Rispondi