Varese

Varese, cinque finalisti del Frattini al concorso per la medaglia dei Mondiali di canottaggio

Galli presenta il concorso legato ai Mondiali di Canottaggio

Si inizia ad alzare il sipario, giorno dopo giorno, sull’evento sportivo varesino dell’anno: parliamo dei Mondiali Masters di canottaggio in programma a settembre sul lago di Varese. Questa mattina, nella cornice di Villa Recalcati, sono stati presentati i bozzetti giunti in finale nel concorso tra i Licei Artistici della provincia di Varese, e che offriranno l’immagine riprodotta sulla medaglia della gara internazionale di remi. 

Un lancio alla grande, con numerosi esponenti del mondo scolastico provinciale, ragazzi e genitori, a ribadire che l’evento coinvolgerà tutto il territorio. Presenti al lancio dei finalisti Emanuela Chiarenza, dell’Ufficio scolastico territoriale, e Maurizio Francesco Tallone, Dirigente scolastico del Liceo Frattini.

Come ha ribadito Dario Galli, Commissario straordinario della Provincia di Varese, “sono molte le persone che stanno lavorando all’organizzazione di questi eventi che, non hanno solo una valenza sportiva. Abbiamo individuato discipline che hanno una grande storia e tradizione in provincia, ma anche grandi prospettive a livello nazionale e internazionale e tra queste c’è certamente il canottaggio. Uno sport che si coniuga alla perfezione con la bellezza del nostro territorio e del nostro lago”. E quanto alla medaglia Galli ha fatto un riferimento diretto in termini di promozione del territorio. “Abbiamo coinvolto strutture ricettive, società, dirigenti e volontari, i quali tutti insieme hanno mostrato e mostreranno la qualità del “marchio” Varese. Oltre 4 mila canottieri torneranno nel proprio paese con una medaglia ideata, progettata, disegnata e realizzata qui da noi e da cittadini del nostro territorio”.

E’ stata Paola Della Chiesa, dinamico direttore dell’Agenzia del Turismo, ad entrare nel merito del concorso, al quale è giunta una cinquantina di bozzetti, una metà del Liceo Candiani di Busto e una metà del Liceo Frattini di Varese. Si sono piazzati come finalisti Micol Tiana, Ilaria Pescazio, Marta Meneghini, Francesco Braga e Camilla Algisi, tutti studenti del Frattini di Varese. Candiani tagliato fuori? “Erano molto belli anche i bozzetti del Candiani – risponde la Della Chiesa -, ma non c’è dubbio che i varesini il Lago, i remi, ce li hanno nel sangue per una vicinanza anche fisica”. Il direttore dell’Agenzia spiega che i bozzetti dovevano contenere riferimenti a Varese e al Canottaggio. Un bozzetto, il vincitore, che sarà impresso sulla medaglia, mentre gli altri quattro saranno riprodotti su cartoline impreziosito dallo speciale annullo filatelico di Poste Italiane dedicato al grande evento sportivo (l’annullo è limitato ai giorni 7 e 8 settembre).

Paola Della Chiesa intervista i finalisti presenti, i genitori e i fratelli. Fancesco Braga sottolinea di avere voluto unificare gli elementi “con un’unica linea, partendo al Sacro Monte di Varese per arrivare ai due canoisti in competizione”. La mamma di Camilla Algisi, anche lei insegnante, parla della figlia che oggi è assente e rimarca come “la vicinanza del Lago di Comabbio e la presenza dei canottieri l’hanno certamente influenzata”. Il papà di Marta Meneghini, anche lei assente, ricorda di averla vista “molto coinvolta, lavorava fino a mezzanotte”. Infine il fratello di Micol Tiana la ritrae come “impegnatissima per partecipare al concorso”.

Scuole e volontari, insieme a società sportive e campioni, saranno gli ingredienti fondamentali della manifestazione sportiva. E, per quanto riguarda i volontari, che saranno ben 500, lo slogan, come spiega Luigi Manzo, Comitato organizzatore Responsabile Volontari, è “smile e flexibility”, un modo per unire disponibilità e flessibilità per accogliere i 4000 atleti che, con i loro accompagnatori, si attendono a Varese. Ad offrire i volontari, ben 21 istituti scolastici in provincia: tra le new entry la Scuola Europea e il De Filippi di Varese. Insomma, una bella gara sì di remi, ma anche di accoglienza e di disponibilità.

FOTO

12 luglio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi