Varese

Varese, i misteri del Sacro Monte spiegati ai bambini da Chicco e Betty Colombo

Chicco e Betty Colombo in scena

Uno spettacolo rivolto ai bambini, ma anche agli adulti che sanno essere un po’ bambini. Con il secondo spettacolo del cartellone della rassegna teatrale “Tra Sacro e Sacromonte”, la manifestazione della Fondazione Paolo VI, con la direzione artistica di Andrea Chiodi, punta decisamente agli spettatori più piccoli.

“Il Sacro Monte dei bambini. Ripetitori” è il titolo dello spettacolo di Chicco e Betty Colombo che ieri sera è andato in scena alla Terrazza del Mosè alla montagna sacra varesina. I bambini hanno riso di gusto delle stramberie dei due ricercatori, protagonisti dello spettacolo, contagiandosi a vicenda e ripetendo a voce alta le battute più divertenti; hanno osservato rapiti le ombre che per incanto apparivano sul ripetitore, centro metaforico della storia; hanno cantato insieme al Coro del Campo dei Fiori di Varese, presente al completo per dare un ulteriore tocco di magia alla serata.

Lo spettacolo è riuscito nel proposito di parlare ai bambini del Sacro Monte di Varese, dalle spaventose statue custodite nelle cappelle alla storia della sua costruzione, molti secoli fa; e lo ha fatto con allegria e leggerezza, con un linguaggio poetico e giocoso.

Lo spettacolo, con la partecipazione del Coro del Campo dei Fiori di Varese, e le coreografie di Patrizia Bioli e Silvia Bianchi, è una coproduzione Arteatro e Fondazione Paolo VI per il Sacro Monte di Varese. Verrà riproposto in replica il 23 luglio, sempre alle ore 21.00.

 

10 luglio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi