Varese

Varese, tutti in fila per essere assunti al nuovo McDrive di Masnago

La selezione del personale per il McDrive

Sono stati 165 i ragazzi che, attraverso il web, hanno fatto giungere alla McDonald’s il loro curriculum per essere selezionati per il nuovo negozio varesino della grande catena fast food. Una tenda e un pullmino i due luoghi in cui, in piazza della Repubblica, si verificavano i colloqui con i candidati che sono stati convocati dallo staff della multinazionale dell’hamburger.

Con una parola forse un po’ esagerata, il punto di selezione dei ragazzi che sono giunti questa mattina nella piazza varesina era chiamato il “villaggio McDonald’s”, e Varese è una delle tappe del McItalia Job Tour, l’evento itinerante di selezione del personale lungo tutta la penisola.

Un modo per reclutare i 35 addetti che lavoreranno nel ristorante nuovo McDonald’s di Varese, che aprirà tra luglio e agosto in via Bolchini, vicino allo Stadio di Masnago. Esso disporrà di una superficie di circa 450mq con 140 posti a sedere interni, e di un’area esterna con 22 posti a sedere. 

Per i candidati e per tutti coloro che erano interessati a conoscere McDonald’s, era a disposizione Giorgio Gennari, licenziatario storico di McDonald’s che gestisce altri due ristoranti in provincia e che si occuperà anche del nuovo ristorante di Varese, pronto a dare informazioni sul mondo McDonald’s e sulla campagna di assunzioni e aperture in corso. 

 Il McDonald’s di Varese, che aprirà in via Bolchini tra luglio e agosto, disporrà di una superficie di circa 450mq con 140 posti a sedere interni, e di un’area esterna con 22 posti a sedere. Sarà un McDrive, consentendo ai clienti di ordinare e pagare direttamente dalla propria auto.

 

9 luglio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi