Regione

Regione, l’assessore allo Sport Rossi: Varese è la capitale del remo

L’assessore regionale Rossi

L’assessore della Regione Lombardia allo Sport e alle Politiche per i giovani, Antonio Rossi, ha incontrato oggi, a Palazzo Pirelli, i rappresentanti della Provincia di Varese e della Federazione italiana canottaggio. Nell’incontro con la realtà varesina da assessore, Rossi ha dialogato con il Vicepresidente della Federazione italiana canottaggio, Davide Tizzano, il Commissario straordinario della Provincia di Varese, Dario Galli, e il Direttore dell’Agenzia del turismo della Provincia di Varese, Paola Della Chiesa.

“Abbiamo tracciato – ha spiegato l’assessore Rossi – una panoramica sui principali eventi di canottaggio in programma a Varese, soffermandoci in particolare sui Mondiali Under 23 del 2014, ma abbiamo anche cominciato a ragionare in chiave di sviluppi futuri”. “L’incontro – ha continuato l’assessore – ha evidenziato la mia sintonia e quella di Regione Lombardia con la Federazione italiana canottaggio nel sottolineare come questa disciplina sia anche uno dei migliori veicoli di promozione del nostro territorio”.

“Il Lago di Varese – ha detto Rossi – ha dimostrato di essere un’eccellenza in ambito del canottaggio, tant’è che federazioni straniere come quella australiana lo hanno eletto a propria sede di allenamento ed è, a detta degli addetti ai lavori, un campo di gara ideale per ospitare eventi di caratura mondiale, come ha dimostrato in occasione dei Campionati Europei del 2012″. 

“Durante il nostro incontro – ha concluso l’assessore – abbiamo anche parlato della candidatura della Schiranna di Varese a ospitare una prova di Coppa del Mondo nel 2015, così da inserire l’appuntamento tra i grandi eventi sportivi promossi da Regione Lombardia in occasione di Expo”.

9 luglio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi