Regione

Ance, Cattaneo: la prima legge del Consiglio regionale ha riguardato l’edilizia

Una distesa di caschi gialli da cantiere ha riempito Piazza Affari questa mattina per l’iniziativa promossa da ANCE (Associazione nazionale costruttori edili) “La giornata della collera – Le vessazioni” cui è intervenuto il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Raffaele Cattaneo. 

“La prima legge di questa nuova legislatura del Consiglio regionale ha riguardato proprio il settore dell’edilizia e delle costruzioni – ha detto il Presidente che provocatoriamente durante il suo intervento ha voluto indossare il caschetto giallo simbolo della manifestazione –. Con la proroga dei PGT abbiamo posto la prima pietra per venire incontro alle criticità di questo settore, messo alla prova dall’attuale contesto economico”.

“Il Consiglio regionale –ha aggiunto Cattaneo – è pronto ad aprire un momento di confronto con le associazioni legate all’edilizia: è fondamentale che cominci un percorso di responsabilità per tutti, basato sul confronto e sulla ricerca di soluzioni”.  

Il Presidente ha ricordato il lavoro di semplificazione normativa  che ha portato negli ultimi 15 anni all’abrogazione di circa 1500 leggi  fino a ridurre l’intero corpus normativo che oggi è di 445 leggi vigenti. “Bisogna fare meno leggi e farle bene  – ha detto – anche se uscire dalla crisi non è solo un problema di leggi”.

8 luglio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi