Varese

Varese, Villa Mylius apre le porte al Dogs’ City Park per gli amici a 4 zampe

Domani domenica 23 giugno alle ore 14.30 si aprono i cancelli di Villa Mylius per l’inaugurazione del Dogs’ City Park, spazio multifunzionale che si candida ad essere un polo di riferimento per gli amanti degli animali e non solo. Obiettivo del progetto è rendere Varese città aperta, più accogliente e strutturata per tutti i suoi cittadini e più attrezzata per i turisti a 2 e…4 zampe.

Reso possibile grazie alla riqualificazione del Parco di Villa Mylius voluto dalla Giunta Comunale di Varese, l’Assessorato al Verde Pubblico, Parchi e Aree Protette, il progetto è patrocinato dalla Provincia di Varese, Varese Land of Tourism, l’Ordine dei Medici Veterinari di Varese con l’Asl Regione Lombardia Confesercenti, Federalberghi, ed ENCI, Ente Nazionale Cinofilia Italiana.

L’area, a pochi passi dal centro di Varese e facilmente raggiungibile, è stata ideata dalla varesina Laura Fabiani in collaborazione con l’Associazione EMI – Un rifugio per Randagi Onlus che opera attivamente sul territorio per sensibilizzare le persone sull’adozione di cani nel canile di Varese e incrementare il sostegno di volontari per la loro cura e benessere.

Gratuito ed accessibile a tutti, il Dogs’ City Park viene allestito con la linea arredo Ekonta & Service in design di cartone, a basso impatto ambientale, grazie alla partnership con Industrie Grafiche Servi spa di Busto Arsizio. Il rispetto dell’ambiente e del territorio circostante è sostenuto anche dalla campagna per la raccolta differenziata specifica per le deiezioni canine, realizzata dall’Aspem di Varese, sostenitrice del progetto e fornitore dei distributori di appositi sacchettini per mantenere pulita l’area del Parco.

In occasione del taglio del nastro, il Dogs’ City Park si anima di iniziative per l’intrattenimento del pubblico e l’educazione nel settore cinofilo degli appassionati e delle famiglie:

oltre alle dimostrazioni di obbedienza a cura della scuola cinofila Welcome di Luvinate, l’area ospita le dimostrazioni dei cani sapientemente addestrati per la salvaguardia delle persone e la tutela dell’ordine pubblico a cura del costante e assiduo lavoro della Polizia cinofila Aerea di Frontiera a Malpensa, le esibizioni con i frisbee dei DiscDogger di Dogs’NRoll, distintisi per abilità in manifestazioni internazionali e ai campionati del settore europei e mondiali, la Sfilata di Primavera, organizzata dall’Associazione EMI – Canile di Varese, passerella per cani e padroni con premiazioni finali offerte da alcuni sponsor come L’Arca di Noè pet shop, Pasticcierie Zamberletti e Toelettatura per un Pelo, l’incontro con la SICS, Scuola Italiana Cinofila di salvataggio in acqua e la presentazione del libro “lotta al randagismo” del Dottor Umberto Coerezza, dirigente medico veterinario ASL.

All’interno dello spazio viene organizzata, inoltre, un’area per i bambini a cura di Arcoiris, nonché un set fotografico per una foto ricordo con i propri amici “pelosi”, a cura di Emanuela Colombo e un info point dell’Associazione EMI per l’adozione di cani a distanza. 

Il negozio di Toelettatura di Varese- Per un Pelo – si mette a disposizione del pubblico presente per informazioni e consigli utili sulla pulizia dei propri animali con dimostrazioni in loco e Sara Ricci, presenta Kikki Pelosi, l’organizzazione di compleanni a 4 zampe. Inoltre, vengono premiati i 5 disegni più belli, elaborati appositamente per l’occasione dagli studenti della scuola elementare Morandi di Varese, in collaborazione con l’Associazione genitori della scuola. 

Non mancano “i peccati di gola” per tutti i partecipanti a 2 e 4 zampe: dai dolcetti personalizzati realizzati dalla pasticceria Zamberletti di Varese, ideati da Laura Fabiani, in vendita per la raccolta fondi a sostegno dell’area, ai biscotti realizzati con prodotti naturali per cani del negozio Bocconcini Mi Fido di Chiara Cajelli.

22 giugno 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi