Varese

Varese, il Comune lancia il bando per rifare 3000 punti luce in città

imagesCAMJ47OELa giunta comunale ha deciso questa mattina, in merito al rifacimento dell’illuminazione pubblica, di procedere con una gara pubblica mediante un appalto di servizi.

Nelle prossime settimane sarà pubblicato all’albo pretorio e sul sito comunale. Si procederà al rifacimento di 3mila punti luce.

La ditta che si aggiudicherà l’appalto si occuperà anche della gestione degli stessi impianti con modalità che saranno definite ed inserite nello stesso bando.

Si procederà con un project financing o con un leasing, per l’affidamento del servizio di erogazione e di manutenzione ordinaria e straordinaria

 

 

 

18 giugno 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, il Comune lancia il bando per rifare 3000 punti luce in città

  1. ezio il 19 giugno 2013, ore 17:04

    procedura corretta….ma non si capisce perché nel caso della sostituzione delle caldaie in diversi edifici pubblici si sia scelto di affidare il lavoro a Varese Risorse senza fare una gara d’appalto….la “risposta” dell’amministrazione alla corretta interrogazione di Mirabelli in merito a quest’ultima spinosa questione mi sembra che non abbia ancora chiarito i motivi di tale scelta..

Rispondi