Busto Arsizio

Busto Arsizio, due romeni occupavano abusivamente l’ex oratorio San Luigi

auto-polizia-23112012Nei giorni scorsi alcuni cittadini residenti nel quartiere di Sacconago hanno segnalato al Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio di aver notato, nei pressi e all’interno del manufatto dismesso di proprietà comunale di via Bellotti, ex oratorio ”San Luigi”, presenze di individui che uscivano la mattina presto per rientrare all’imbrunire.

Questa mattina i poliziotti dell’Ufficio Immigrazione e delle Volanti del Commissariato hanno fatto irruzione nell’immobile, sorprendendovi due occupanti abusivi, cittadini romeni di 48 e 43 anni, che vi avevano stabilito la propria precaria ed insalubre dimora.

Entrambi, privi di qualsiasi documento, sono stati accompagnati in Commissariato e identificati attraverso le impronte digitali – il più anziano nel corso di alcuni anni ha fornito 21 diverse generalità – risultando entrambi pluripregiudicati soprattutto per reati contro il patrimonio.

I due sono stati denunciati per invasione di edificio pubblico e nei loro confronti sono stati emessi Provvedimenti di allontanamento dal territorio nazionale, mentre il Comune è intervenuto bonificando l’immobile e murandone gli ingressi. Sono in corso le procedure amministrative per il rimpatrio coatto.

 

18 giugno 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi