Varese

Tutti pazzi per una milonga. A Varese spopola il ballo amato da Gardel e Piazzolla

Il tango appassionato d Sergio Di Siero in piazza Monte Grappa

Il tango appassionato d Sergio Di Siero in piazza Monte Grappa

Il tango, il ballo magico e passionale, quel “pensiero triste che si danza”, come lo battezzò in maniera geniale Enriques Santos Discepolo, sta spopolando anche nella Città Giardino. Non è un caso che, collegato alle iniziative di Varese Motori Green Generation, un raduno Ferrari, con auto d’epoca, nel pomeriggio, in piazza Monte Grappa, tanti i varesini incantati di fronte ad un pomeriggio tanguero.

Diverse le coppie che si sono gettate nella danza passionale. Un momento musicale organizzato dagli allievi dei corsi di tango argentino della Somsart di Comerio. Come dice lo scrittore e amante del tango Sergio Di Siero, “è un momento di musica che evoca un clima magico, e che si collega alle auto d’epoca che sono state esposte in centro a Varese”.

Ma è solo l’inizio. Infatti l’attenzione è già rivolta al prossimo 22 giugno, quando alle 21 presso lo Spazio Lavit  è in programma una “Serata argentina” per la festa del Capo (ovvero per il compleanno dello stesso Alberto Lavit). Una serata che si preannuncia imperdibile: il Trio Malena composto da Pierluigi Ferrari alla chitarra classica, da Manuela Ravaglioli  voce e Danilo Boggini alla fisarmonica presentano Sol Tango. Sebastian Romero e Claudia Sorgato si esibiscono nel tango spettacolo. Sergio Di Sieri leggerà Malena.

16 giugno 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi