Luino

Luino, i Carabinieri arrestano due persone per colpi d’arma da fuoco

7623d5737e9373acd115d8c3a58d0236Nella tarda serata due persone sono state tratte in arresto dai Carabinieri, nel corso di indagini legate al ferimento di un cittadino italiano, che, alle 02.50, di ieri, 11 giugno, mentre si trovava nel proprio domicilio in via Cavallotti a Luino, veniva raggiunto da un colpo d’arma da fuoco all’ addome esploso da un coinquilino.

Sottoposto ad intervento chirurgico, presso l’ospedale di Varese, il giovane non versa in pericolo di vita e le sue condizioni risultano stabili.

I militari dell’Arma, a seguito del fatto, hanno svolto serrate indagini sviluppate per tutta la giornata, valiando alibi e false ricostruzioni della vicenda proposte dai sospettati, fin quando hanno chiuso il cerchio su autore del gesto – che ha premuto materialmete il grilletto – e chi gli ha dato l’arma. Entrambi , in serata, sono stati arrestati.

Ma c’è di più. Nell’operazione sono stati sequestrati droga, munizioni e due pistole, queste ultime proventi di furti commessi nella zona dumentina, una delle quali è quella usata per l’azione criminale ed impugnata per ferire.

 

12 giugno 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi