Varese

Varese, nel nuovo Baby Pit Stop targato Unicef le mamme accudiscono i bambini

Un punto di riferimento varesino per mamme e bambini

Un punto di riferimento varesino per mamme e bambini

Il 15 giugno alle ore 17 è in programma l’inaugurazione a Varese di un Baby Pit Stop e un Punto d’Ascolto presso il Comitato provinciale Varese per l’Unicef in via Como 28 a Varese (tel 0332-238640).

Che cosa è il Baby Pit Stop? Si tratta di un’area allestita dove le mamme possono allattare, e cambiare il pannolino ai propri bambini o fare semplicemente una sosta, con la sicurezza di essere accolti in un ambiente riservato e senza dover sostenere delle spese.

Nasce perchè, come dice l’Unicef, i bambini hanno il diritto di essere allattati, cambiati e accuditi nel momento in cui lo richiedono. Per questo l’Unicef Italia ha dato vita ad apposite aree di sosta dove le mamme e i loro bambini sono i benvenuti.

Per quanto riguarda il Punto di Ascolto, esso è uno spazio dove i bambini, i giovani e le persone possono chiedere informazioni sui progetti Unicef, conoscere le esperienze dirette dalla voce dei volontari , chiedere e offrire collaborazione .

Nace per facilitare il rispetto ai diritti: di ascolto, libera espressione e partecipazione attiva (laboratori di Pigotte , incontri Giovani, incontri Commissioni per Rapporti Unicef e Formazione ……).

comitato.varese@unicef.it

www.unicef.it

Un omaggio sarà dato a tutte le mamme che interverranno all’inaugurazione.

10 giugno 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi