Varese

Varese, grande canottaggio alla Schiranna con il campionato nazionale under 23

canottaggioÈ quasi tutto pronto alla Canottieri Varese per il Campionato Italiano Ragazzi ed Under 23 in programma il prossimo weekend sulle acque del Lago di Varese, le stesse che lo scorso settembre ospitarono i Campionati Euripei. 35 sono i titoli italiani da assegnare, 13 per la categoria ragazzi e 22 tra gli Under23. Atteso alla Schiranna il meglio del canottaggio nazionale, sono 115 le società italiane iscritte per un totale di 1106 atleti gara.

Campo di regata predisposto per i grandi eventi, confermato il sistema semaforico sui pontili di partenza. La nuova torre d’arrivo sarà il quartier generale dell’appuntamento tricolore. Venerdì, a partire dalle 14.00, apre l’accreditamento. Alle 18.00 il ritiro del programma per la due giorni di gare. Tre i trofei speciali in palio per il 2013. Per la categoria ragazzi la coppa” Gigi Bonati “ nell’otto maschile. Un trofeo storico, assegnato dopo la vittoria del titolo per tre volte, anche non consecutive.

Tra gli under 23 riflettori puntati sul doppio pesante per il Trofeo “Luca Vascotto”. Nel quattro di coppia invece la memoria ritorna a Bari con la Targa “Coppa d’Oro i Trabaccolanti Circolo Canottieri Barion 1894 Città di Bari”.

Confermata la partnership con le amministrazioni locali, oltre alla Provincia di Varese, anche il Comune e la Regione Lombardia.

Saranno due giornate fitte di gare, sabato mattina, dalle 8.30, le qualificazioni. Nel pomeriggio, dalle 15.00, i recuperi. Domenica si riparte alle 8.00 con le semifinali e, dalle 9.00, le finalissime per l’assegnazione dei titoli italiani Ragazzi ed Under23.

Sette gli equipaggi in acqua con i colori della Canottieri Varese. Nella categoria ragazzi parte favorita l’accoppiata Matteo Spreafico e Giovanni Pagliaro, già vincitrice al Meeting Nazionale. I giovanissimi Alessio Ansaldo e Federico Cipolat, ancora ragazzi al primo anno, si cimenteranno invece nella specialità del due senza. Confermata anche la partecipazione in quattro senza con Giorgio Tallarico, Luca Viganò, Lorenzo Pili e Patrik Cremonesi. Sarà l’otto, ammiraglia che ha scritto la storia della Canottieri Varese, a completare la formazione ragazzi. A bordo Matteo Sessa, Federico Cipolat, Giorgio Tallarico, Luca Viganò, Lorenzo Pili, Patrik Cremonesi, Alessio Ansaldo, Luca Parenzan e Stefano Vilardi (Tim). Nicoletta Bartalesi, in singolo, sarà invece la porta bandiera del settore rosa varesino.

Da segnalare, tra gli Under23, il “quattro con” di Enrico Pagano, Daniel Voelkening, Filippo Benini, Davide Isella e Stefano Vilardi (Tim). Nel settore femminile spicca il doppio under23 leggero di Maria Tomassini e Alice Santopolo.

Entusiasta il Presidente della Canottieri Varese Mauro Morello: “Siamo alla vigilia di un bell’evento nazionale. Spero che tutti gli atleti possano rientrare a casa con un bel ricordo e che i nostri ragazzi riescano ad essere protagonisti sulle acque di casa portando i colori varesini sul podio”.

7 giugno 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi