Varese

Varese, Unione industriali premia i 27 migliori studenti degli istituti tecnici

Foto di gruppo con i premiati sul palco del Santuccio

Foto di gruppo con i premiati sul palco del Santuccio

Il coinvolgimento di 20 imprese del settore meccanico e del terziario avanzato. L’adesione dei 9 istituti tecnici a vocazione industriale (Isis, Itis, Ipsia) del territorio. 28 studenti avviati in stage. 42 ore di formazione che hanno coinvolto dirigenti scolastici, professori, imprenditori e manager aziendali. 4 visite aziendali a cui hanno partecipati dirigenti scolastici e professori.

Queste sono solo alcune delle cifre che raccontano il secondo anno del Progetto “Generazione d’Industria” promosso dall’Unione degli Industriali della Provincia di Varese e sostenuto da un protocollo d’intesa firmato insieme alla Provincia di Varese e all’Ufficio Scolastico Territoriale di Varese.

Un’iniziativa che, questo pomeriggio, si è arricchita di un numero in più: quello delle 27 borse di studio assegnate ad altrettanti studenti del territorio che si sono particolarmente distinti nelle attività scolastiche e durante gli stage in azienda. Premi messi a disposizione dall’Unione Industriali e dalle imprese che all’inizio dell’anno scolastico hanno aderito al Progetto: Adr, Whirlpool, BTicino, Btsr International, Ceai Elettronica, Comerio Ercole, Ficep, Silvio Fossa, Pangborn Europe, Rettificatrici Ghiringhelli, Samic, Sices Group, Imeas, Sofinter Group, Pomini Tenova, Husqvarna Motorcycles, Imf – Impianti Macchine Fonderie, Spm, Elmec Informatica, Mazzoni LB.

Queste le realtà aziendali che hanno premiato i 3 studenti ritenuti più meritevoli all’interno di ciascuno dei 9 istituti tecnici coinvolti: Isis Luino, Isis Varese, Isis Gazzada Schianno, Isis Tradate, Itis e Ipsia Saronno, Isis Castellanza, Isis Gallarate, Iis Sesto Calende.

I premi ai ragazzi sono stati consegnati al Teatro “Gianni Santuccio” di Varese, durante la cerimonia introdotta dal Vicepresidente dell’Unione Industriali, Tiziano Barea: “Non ci basta più il lieve incremento delle iscrizioni agli istituti tecnici, da un anno all’altro, per farci cantare vittoria e farci dire che siamo sulla strada giusta. La sfida che le 20 imprese del territorio hanno lanciato con il Progetto ‘Generazione d’Industria’ è molto più ambizioso. Ed è quello di riportare la cultura industriale nelle scuole e tra i nostri giovani”. “Come imprenditori – ha continuato Tiziano Barea – chiediamo da sempre alla scuola una maggiore preparazione degli studenti, un bagaglio di conoscenza più moderno da parte dei docenti, insegnamenti più attinenti al lavoro quotidiano in azienda. Ma chiedere non serve a nulla. C’è bisogno che gli imprenditori investano nell’istruzione mettendo a disposizione risorse e, soprattutto, tempo. Il nostro di imprenditori e quello dei nostri collaboratori. È ciò che abbiamo fatto con questo Progetto”.

Dario Galli, Commissario Straordinario della Provincia di Varese, interviene: “Queste sono iniziative che oltre a dare soddisfazione personale ai ragazzi premiati, lasciano nei nostri studenti un bagaglio di esperienze importante. Non dobbiamo infatti dimenticare che questi sono i primi momenti in cui i nostri migliori giovani hanno l’opportunità di passare dalla didattica alla pratica, dai banchi al mondo del lavoro che li attende”.

Per Claudio Merletti, Direttore dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Varese, “sistema delle imprese, istituzioni territoriali e sistema scolastico locale sono i pilastri del progetto ‘Generazione d’Industria’, così come dell’intero asse scuola-lavoro a sostegno dello sviluppo socio-economico del nostro territorio”.

Ecco tutti i nomi dei ragazzi premiati a Varese:

ISIS “CITTA’ DI LUINO – CARLO VOLONTE’” – LUINO

QUARANTA DANIEL

MARTINETTI ALESSIO

ALO’ MANUEL

ISIS “ISAAC NEWTON” – VARESE

PORCU GIOELE

MILIONE GIOVANNI

CONTINI SIMONE

ISIS “J. M. KEYNES” – GAZZADA SCHIANNO

FRASSON STEFANO

FALCETTI GIOELE

FEZZIGNA STEFANO

ISIS “LUDOVICO GEYMONAT” – TRADATE

GIANI MARCO

VERZAGLIA MIRKO

PETTENUZZO MASSIMO

ITIS “GIULIO RIVA” – SARONNO

TROMBELLA FABIO

LEVA SILVIA

VEGEZZI MIRCO

IPSIA “ANTONIO PARMA” – SARONNO

MAZANISHVILI ELENE

RUSCONI MARCO

MANDOLARO ALESSANDRO

ISIS “C. FACCHINETTI” – CASTELLANZA

PAGANI MATTEO

DE BENEDETTO DANIELE

RINALDI MARCO

ISIS “ANDREA PONTI” – GALLARATE

BIANCHI MIRKO

EZZAOUIA MOHAMMED

LANDONE MICHELE

IIS “CARLO ALBERTO DALLA CHIESA” – SESTO CALENDE

FAGNONI LUCA

MASTROIANNI ANTONIO

PONZELLINI MARCO

 

5 giugno 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi