Regione

Regione, la Carta servizi va in soffitta. Un miliardo e mezzo di euro il suo costo

La cartya regionale dei servizi

La cartya regionale dei servizi

A partire da settembre, anche in Lombardia la Carta regionale dei servizi verrà sostituita con la Carta nazionale dei servizi. A partire da settembre, infatti, verranno sostituite le tessere in scadenza con la carta nazionale dei servizi.

Lo hanno reso noto in Commissione bilancio i vertici di Lombardia Informatica, interrogati in proposito dai consiglieri del Partito Democratico. “La Carta regionale dei servizi – dice il consigliere Pd, Luca Gaffuri – è costata ai lombardi un miliardo e mezzo di euro in dieci anni e ora viene sostituita e potrebbe finire in nulla”.

La carta viene utilizzata non per accedere ai servizi della pubblica amministrazione, ma come abbonamento ai trasporti e come carta sconto carburante in zone frontaliere come la nostra.

In merito il consigliere Luca Gaffuri annuncia un’interrogazione all’assessore competente. “La carta regionale dei servizi – spiega Gaffuri – è stato un progetto della giunta Formigoni costoso e ambizioso ed ora non sappiamo bene che fine farà. Dopo essere costata ai lombardi un miliardo e mezzo di euro in dieci anni ora la CRS potrebbe finire in nulla, con buona pace delle tasche del contribuente”. “Vorremmo sapere dall’assessore – conclude Gaffuri - qual è il costo di questa operazione, che fine farà l’imponente sistema informatico che sta dietro alla carta e se la nuova tesserina nazionale gestirà i servizi attualmente abilitati su quella regionale”.

30 maggio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti a “Regione, la Carta servizi va in soffitta. Un miliardo e mezzo di euro il suo costo

  1. ombretta diaferia il 30 maggio 2013, ore 22:18

    ma se mi è arrivata ieri con tanto di firma del presidente…
    e la scadenza è molto più lunga…

  2. mauro franzoni il 30 maggio 2013, ore 23:14

    la scadenza di una tessera non è necessariamente la stessa di quella del servizio associata…
    (io sto aspettando quella nuova da un mese… arriverà?)

  3. Susanna Di Pietro il 31 maggio 2013, ore 09:32

    ma vaff….

  4. ombretta diaferia il 31 maggio 2013, ore 11:10

    ieri mi è arrivata quella scaduta il 3 aprile… non disperar…
    (mi riferivo alle spese inutili…)

  5. Rosa Tagliani il 31 maggio 2013, ore 13:55

    ho letto anch’io,

  6. Marco Michele Zuccaro il 31 maggio 2013, ore 21:11

    UMAMMAAAAAAAAAAA

Rispondi