Gavirate

Gavirate, il jazz di Alex Bioli in uno spettacolo per l’Ospedale Niguarda

Alex Bioli

Alex Bioli

Anticipazioni del nuovo cd in uscita a giugno e un programma di sala che spazia dallo swing alla bossa nova, passando da brani che hanno segnato in profondità la rivoluzione culturale americana, da Cole Potter a John Coltrane, sfiorando il bebop e fino ad arrivare all’hard bop, con rivisitazioni  di “classici” della musica italiana arrangiati in stile.

E’ la proposta che l’Alex Bioli Quartet Jazz presenterà agli appassionati, ma non solo, in un concerto unico anche per le finalità – il sostegno al progetto Spazio Vita in fase di realizzazione nell’Unità spinale dell’Ospedale di Niguarda – e per l’ambientazione: la raffinata Show Room di Roda, azienda varesina leader nel settore del design e dell’arredamento per esterni, che già aveva ospitato l’esibizione al pianoforte del maestro Simone Pedroni.

L’appuntamento, promosso dall’associazione “Con Andrea”, è per venerdì prossimo, 31 maggio, alle ore 20.45, in via Tinella 2 a Gavirate, lungo la Superstrada del lago.

Ancora una volta la musica di qualità sarà protagonista di un incontro artistico in cui bellezza e solidarietà torneranno a fondersi in un’esperienza personale e condivisa.

“Alex Bioli e i musicisti che suoneranno con lui – sottolineano i promotori dell’evento – hanno accolto con entusiasmo l’invito a mettere le loro riconosciute doti umane e musicali a servizio di un’opera che contribuirà a dare speranza a tante persone, anche bambini, colpite da patologie spinali e alle quali l’ospedale di Niguarda offre un centro d’eccellenza per la diagnosi, le cure e per un non meno decisivo sostegno nel percorso di riabilitazione”.

Nella serata gaviratese, Alex Bioli sarà affiancato da Thomas Rosenfeld (tastiera), Carlo Attolini (batteria) e Livio Nasi (contrabbasso): la formazione a cui è approdato in un’intensa carriera di sassofonista che gli ha regalato grandi soddisfazioni, dal premio Rino Gaetano ad apparizioni televisive, concerti in Italia e all’estero, due album. Negli ultimi mesi, il musicista varesino ha lavorato alla preparazione del terzo cd, in uscita a giugno. “Il jazz di Alex Bioli – concorda la critica e – è moderno, dalle molteplici sfumature, palpitante, pieno di grinta e soprattutto di idee. Il suo sax, dal suono caldo e profondo ma allo stesso tempo graffiante, sprigiona energia, trascina e seduce”.

I biglietti per assistere al concerto sono in prevendita al costo di 10 euro nella sede di Roda (via Tinella 2 a Gavirate, telefono 0332-7486) e presso NinnaMamma (viale Garibaldi 91 a Gavirate, telefono 0332-744805).

26 maggio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi