Varese

Varese, Cattaneo: cooperazione strada per rimettere al centro il lavoro

OPERAI“In un momento in cui la crisi sta mettendo a dura prova i nuovi modelli di sviluppo economico, le cooperative devono tornare ad essere protagoniste della nostra società”. Lo ha dichiarato il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Raffaele Cattaneo, partecipando all’assemblea annuale di Confcooperative che si è svolta questa mattina a Ville Ponti a Varese.

“La vostra tradizione – ha continuato Cattaneo – ha alle spalle una storia che è già protagonista del mercato. La storia è quella che tutti conosciamo, parte dall’articolo 45 della nostra Costituzione che riconosce alle cooperative una funzione sociale, quale strumento di emancipazione dei cittadini nella gestione collettiva di attività economiche. Una formulazione che è un richiamo ai valori della liberta e della solidarietà ma anche, non ultimo, all’iniziativa individuale fondata sulla responsabilità. La cooperazione é una strada possibile per mettere nuovamente al centro il lavoro e la persona”.

Ha concluso il presidente del Consiglio regionale: “La realtà che voi rappresentate ha una forza: si è incardinata sempre più nei territori, attraverso investimenti locali che garantiscono autonomia ai soggetti che ne fanno parte e solidità ai patrimoni da salvaguardare e da accrescere. E deve riuscire a trovare forme nuove per innovarsi e poter diventare ancor più competitiva in Italia e all’estero”.

25 maggio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi