Luino

Luino, Cacciari versus Parsi sulla fine dell’eguaglianza all’IMF

Massimo Cacciari

Massimo Cacciari

Tema di stringente attualità sarà al centro di un confronto che si terrà venerdì 17 maggio presso l’Imf di Creva, azienda di Gabriele Galante, un incontro organizzato dal centro culturale luinese Frontiera: sul tema crisi economica ed eguaglianza si confronteranno il filosofo Massimo Cacciari e il politologo Vittorio Emanuele Parsi.

Il prossimo 17 maggio nella sala conferenze dell’IMF si svolgerà un dibattito su “La fine dell’uguaglianza–Come la crisi economica sta distruggendo il primo valore della nostra democrazia”. Un problema di grande attualità, che fa riferimento al percorso partito dalla Costituzione di Atene del V secolo A.C., passando attraverso la Dichiarazione di Indipendenza delle tredici Colonie ribelli del Nordamerica del 1776, attraverso la Dichiarazione dei diritti dell’Uomo e del Cittadino figlia della Rivoluzione Francese, fino a giungere alla Carta Costituzionale italiana.

Si terrà un faccia a faccia tra il professor Emanuele Parsi, docente di Relazioni Internazionali alla Cattolica, autore del libro dedicato al tema di cui si dibatterà, e il professor Massimo Cacciari, docente all’Università del San Raffaele di Milano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

12 maggio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi