Varese

Progetto Eden, sopralluogo del ministero nelle strutture alberghiere

Paola Della Chiesa, direttore dell'Agenzia del turismo

Paola Della Chiesa, direttore dell’Agenzia del turismo

Prosegue con una due giorni di sopralluogo ministeriale la ricerca dei 5 paradisi turistici da inserire nel progetto europeo Eden.

L’Agenzia del turismo nel mese di marzo ha elaborato una proposta fondata sulle peculiarità turistiche culturali e ambientali, confezionando una proposta articolata, che mette in rete laghi, sport e canottaggio. Gavirate e Luino i comuni interessati e che hanno superato il primo step. Ora, dopo aver depositato la candidatura per entrare nel “top five” delle destinazioni di eccellenza, in grado di coniugare attrattività turistica e sostenibilità sociale, da inserire nella Rete nazionale ed Europea EDEN, la fase di scouting entra nel vivo.

Mercoledì 8 e giovedì 9, infatti, nelle location coinvolte nel progetto si terrà un sopralluogo da parte di due persone incaricate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Affari Regionali, Turismo e Sport, Ufficio per le Politiche del Turismo. La visita sarà funzionale per verificare dal vivo le peculiarità che potrebbero consentire l’ingresso ufficiale di Gavirate e Luino (e quindi della provincia di Varese) nella Rete nazionale ed europea Eden. Ciò permetterebbe di avere una certificazione di eccellenza utile per l’accesso ai bandi europei per ottenere finanziamenti ad hoc.

Il sopralluogo, che interesserà strutture alberghiere, le sedi di Canottieri Gavirate e Canottieri Luino, Etc degli australiani,  è coordinato dall’Agenzia del turismo della Provincia di Varese.

 

8 maggio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi