Varese

A tutela del territorio, le Gev di Varese formano le nuove leve

 

Il referente Gambaro nel corso di un controllo

Il  coordinatore delle Gev varesine Fausto Gambaro nel corso di un controllo

Una presenza certamente importante e utile al territorio, quella delle Gev (Guardie ecologiche volontarie), che puntano ad infoltire i loro ranghi e per questo hanno organizzato un corso di formazione, capace di offrire alle aspiranti Gev tutti gli elementi, pratici e riguardanti la complessa normativa sull’ambiente, che consentano di operare al meglio.

Sono aperte le iscrizione per il VI corso Gev aspiranti guardie ecologiche Comune di Varese. La domanda puo’ essere presentata presso gli uffici di Via Busca 14 (tel 0332241519 – fax 0332280401), oppure scaricando il modulo dal sito comunale Gev  inviandolo a mezzo mail gev.coordinatore@comune.varese.it Gli uffici sono aperti dal lunedi al venerdi dalle 8,30 alle 13,00 Per contatto diretto con il coordinatore tel di servizio 3393256678

Nel 2012 le Gev hanno elevato 558 verbali, comminato 54.779 euro di sanzioni, girato 16 scuole con 995 alunni coinvolti nell’educazione ambientale, per un totale di 13mila ore di lavoro prestate gratuitamente alla collettività. Tra gli ultimi interventi, il monitoraggio ed il controllo dell’area dismessa ex Fraschini in via Merano (su indicazione del ministero dell’Ambiente) ed una sanzione per discarica di mobili in via Piana di Luco.

 

8 maggio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi