Ghiringhelli su Varese Green City

In relazione all’intervento della signora Nicoletta Romano, intendiamo precisare quanto segue: il Comune di Varese, in particolare l’Assessorato alla Promozione del Territorio, ha fatto proprio lo spirito che animava il Progetto Varese Green City, proposto dalla signora Romano, costituendo un tavolo di lavoro a cui partecipano vari interlocutori

e precisamente: Nicoletta Romano, Parco Regionale Campo dei Fiori, Associazione Produttori Florovivaisti Varesini, Expo Village 2015, Università degli Studi dell’Insubria Dipartimento di Scienza e Alta Tecnologia. L’obiettivo principale del progetto è rimasto quello di declinare nella realtà varesina i temi principali dell’EXPO 2015: natura, nutrizione, energia diffondendo gli stessi tra la popolazione.

Si sono svolte due riunioni per la condivisione della programmazione:

quella relativa all’anno 2012 , svoltasi lo scorso 30 ottobre 2012. In questa occasione, considerato che anche per il 2011 l’intera programmazione di Varese Green City si era concentrata sul Natale, sono stati proposti eventi tematici, che per scelta sono stati modificati rispetto all’anno precedente.

Per esempio, in accordo con l’Associazione Florovivaisti si è deciso di non riproporre il Giardino d’Inverno (troppo oneroso) in rispetto al momento difficile che stavano vivendo molte famiglie. Si è scelto invece di potenziare, con una minima spesa, l’illuminazione natalizia dei Giardini Estensi (ENERGIA – AMBIENTE) di grande richiamo e molto apprezzata.

Si è proposta una raccolta fondi a favore delle mense dei poveri cittadine ( NUTRIZIONE).

Nel tradizionale Concorso Presepi ( premiazione 6 gennaio) si è inserita una categoria “Presepi Varese Green City”, riservata a presepi realizzati prevalentemente con materiali naturali e o di riciclo ( NATURA- ENERGIA).

Per l’anno 2013 fin da subito si è dato luogo ad una programmazione per il primo semestre presentata in un’apposita riunione. In particolare, con riferimento al tema NUTRIZIONE, si è previsto: un ciclo di tre conferenze inerenti temi di grande attualità ed interesse: allergie e intolleranze alimentari; disturbi del comportamento alimentare; ristoranti della salute, progetto nato dalla collaborazione tra Ascom e ASL Varese; rilancio di tradizioni locali abbinate a preparazioni tipiche: il cuore della Giöbia e il pan Mejno di San Giorgio; importantissima la collaborazione attivata con Birrificio Poretti per “Porte aperte ai Luppoli” in cui i temi nutrizione, natura ed energia ( produttività locale) si sono combinati all’arte ( liberty) e alla tradizione, con oltre 800 visitatori che hanno usufruito dei servizi IAT per accedere alle visite guidate; Socialgusto con partecipazione di chef di fama, che, nella cornice dei Giardini Estensi allestirà nel mese di giugno un villaggio dedicato al cibo di qualità, a cui saranno abbinate proiezioni di film a tema.

Per la tematica ENERGIA si è realizzato un importante convegno nello scorso mese di marzo, molto apprezzato dai tecnici che si sono potuti confrontare con rappresentanti autorevoli nei settori delle energie rinnovabili e alternative e della ricerca tecnologica in materia. Il convegno ha rappresentato un primo approccio ad una tematica essenziale per una città che , nella prospettiva dell’EXPO’ , riflette sul suo futuro energetico ed ambientale.

Sempre sul tema energia si è lavorato partendo dal presupposto benessere ed energia individuale, proponendo nella giornata dell’8 marzo, un pomeriggio dedicato all’informazione e sperimentazione di alcune proposte dedicate alle donne, per lo sviluppo e il mantenimento dell’energia personale.

Sulla tematica della NATURA, si sono organizzate conferenze a tema inerenti le erbe officinali ed il loro utilizzo alimentare e terapeutico ed il linguaggio dei fiori .

Verrà poi proposta a metà maggio la seconda edizione del Fascination Plat Day organizzata in collaborazione con Associazione Florovivaisti e I Felini di Tanja Kok, iniziativa che è stata arricchita rispetto alla precedente edizione introducendo nel pomeriggio laboratori floreali gratuiti riservati agli adulti .

La giornata del 12 maggio, dedicata alla valorizzazione del Sacro Monte, inizierà già dal giorno precedente con la serata di osservazione all’Osservatorio Astronomico, e proseguirà fin dalla mattina con la visita guidata alle Pizzelle sino all’Hotel Campo dei Fiori; a seguire nel pomeriggio è programmata una visita guidata lungo la Via sacra ed al santuario ed una visita guidata in notturna alla via Sacra, concluderà il ricco programma. Tutte le iniziative dedicate al Sacro Monte vedono come protagonista la Natura e la valorizzazione dello stupendo luogo.

Ancora una sinergia tra natura ed energia la ritroveremo nell’iniziativa patrocinata nell’ambito di Varese Green city della 1° edizione della “Corsa notturna nei parchi cittadini” prevista per il mese di giugno in collaborazione con l’Associazione Runner Varese. Sulle magliette dei runners apparirà il logo di Varese Green City.

Tutte le iniziative intraprese e che vengono sostenute sono nell’ottica di valorizzare il territorio della Città Giardino, con una specifica attenzione ai grandi temi della NATURA, NUTRIZIONE ed ENERGIA, declinati nei loro diversi aspetti.

Sergio Ghiringhelli

Assessore alla Promozione del Territorio

 

 

 

 

4 maggio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi