Lavena Ponte Tresa

Lavena Ponte Tresa, a Pontemagico si raccontano fiabe sul tempo

Presentazione del concorso a Villa Recalcati

Presentazione del concorso a Villa Recalcati

Lanciato il concorso “Pontemagico” che ha tagliato il nastro della sua decima edizione. Questa volta la manifestazione promossa dal Comune di Lavena Ponte Tresa è dedicata al tema del tempo. E’ possibile inviare i racconti alla giuria del premio entro il 6 luglio (Segreteria Pontemagico c/o Comune di Lavena Ponte Tresa via Libertà 28 21037 Lavena Ponte Tresa). Si parla di una fiaba inedita, lunga al massimo 6 mila caratteri. A giudicarla una giuria che annovera tra i suoi membri lo scrittore Andrea Vitali. La premiazione è in programma per il 19 ottobre.

“Siamo riusciti a mantenere in vita questo concorso, nonostante i tagli e la crisi – sottolinea il sindaco di Lavena Ponte Tresa, Pietro Roncoroni -. Un progetto culturale che ha raggiunto la sua decima edizione, grazie al contributo dei tanti volontari, a partire da Patrizia Rigamonti. E poi resta fondamentale il sostegno e la partecipazione della gente, che non solo partecipa alla serata finale, ma anche alle numerose attività collaterali”. “Pontemagico rinvia al ponte – rimarca l’assesore comunale alla Cultura, Francesco Esposito -, simbolo di dialogo e di collaborazione”.

Molte le iniziative che accompagneranno il premio: presentazione degli autori locali, uno spettacolo teatrale e un film, una gita all’Archeopark, una serata gastronomica con le ricette dei nostri nonni. Alla serata finale Vitali presenterà una fiaba, che prenderà corpo grazie ad uno spettacolo messo in scena con i Sulutumana.

 

19 aprile 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi