Varese

Primo Festival Talenti, al via le qualificazioni per i cantanti

Luca Stricagnoli

Luca Stricagnoli

E’ arrivato l’inizio delle qualificazioni al 1º Festival dei Talenti. L’appuntamento è alle ore 21 di venerdì 12 aprile presso il Socrate Cafè di Piazza Monte Grappa, a Varese. La serata del 12 aprile è l’occasione per dimostrare che il Festival dei Talenti è tutto fuorché un semplice concorso: è un festival, e come tale intende valorizzare i talenti, giovani e meno giovani, aperto ad accogliere non solo agli artisti della provincia di Varese ma anche provenienti da fuori.

“Sapevamo che la nostra provincia fosse ricca di talenti, ma che fossero così tanti lo consideravamo solo un auspicio ed invece risulta una gradevole realtà”, sono le parole del presidente del Festival dei Talenti, Leandro Ungaro. Le audizioni di venerdì 12 aprile, quindi, ci regaleranno una serata già dal profumo di una mini finale grazie al fatto che ad esibirsi saranno dei veri e propri talenti nella disciplina “Canto” e che verranno ascoltati da una giuria di esperti.

Altra importante novità introdotta nel format delle qualificazioni in tutte le discipline è che i componenti della giuria assumeranno anche il ruolo di veri coach, elargendo consigli e suggerimenti affinché l’artista potrà migliorarsi ed esibirsi al massimo delle sue possibilità e poter proseguire il suo tour di avvicinamento alla finale per la sua categoria.

Conosciamo ora più da vicino la giuria, accuratamente selezionata per questa prima serata di qualificazioni: Dorotea Mele, una delle più belle voci che tutta Europa ci invidia; Alberto Tenzi, esperto musicista e responsabile didattico dell’omonima scuola; ed infine, il grande Memo Remigi, cantante e paroliere, uno dei più importanti ed illustri nel panorama della musica italiana, e non solo. Sarà presente in veste di ospite d’onore Luca Stricagnoli, vincitore assoluto di “Varese dei Talenti, anno zero” dello scorso anno.

Per la giornata del 13 aprile è invece previsto un gazebo in Corso Matteotti, per raccogliere altre nuove iscrizioni al “T-Factor” varesino e volontari che volessero collaborare con l’organizzazione.

9 aprile 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi