Varese

Rispunta Pontida. E dal Varesotto partono cinque pullman lumbard

PontidaIn vista del raduno di Pontida – in programma domenica 7 aprile sul prato della località bergamasca – Varese si prepara ad una trasferta numerosa per sostenere il segretario federale Roberto Maroni, per la prima volta all’appuntamento con questo ruolo di vertice. Al momento sono 5 i pulmann che partiranno dal territorio (per la prenotazione dei posti rimasti disponibili telefonare alla Segreteria provinciale: 0332 242729), ai quale si aggiungeranno moltissimi altri militanti e simpatizzanti che utilizzeranno le proprie vetture.

“La Pontida di quest’anno sarà un appuntamento carico di significato in un contesto politico-sociale unico – dichiara il segretario provinciale di Varese Matteo Bianchi -. Come ha detto Maroni al centro ci saranno i progetti futuri ai quali la Lega Nord dovrà dare concretezza, primo fra tutti la Macroregione. La Lega porrà le sue condizioni come macroregione a Roma, al governo, al Parlamento e alle istituzioni. Senza dimenticare i temi che riguardano Regione Lombardia. In sostanza parte una nuova fase che si preannuncia come la più importante della nostra storia e che si riassume nello slogan Prima il Nord”.

La conquista del governo di Regione Lombardia è la pietra fondamentale di una collaborazione con Piemonte e Veneto per la creazione di un governo del Nord: “Unire le nostre forze e guardare avanti è il progetto per il futuro – prosegue Bianchi -. Varese lo sa e non mancherà di dare tutto il sostegno possibile al segretario Roberto Maroni”. Il quale ha annunciato che Pontida sarà comunque una festa: “Non ci sarà spazio per le polemiche di pochi – conclude il segretario provinciale Bianchi -. La Lega ha il compito di governare bene la Lombardia: chi dentro al movimento utilizza strategie subdole per organizzare tensioni e divisioni interne non fa
gli interessi dei lombardi. Questo è il mandato di Roberto Maroni che deve essere appoggiato per lavorare al meglio: il resto è perdita di tempo”.

5 aprile 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti a “Rispunta Pontida. E dal Varesotto partono cinque pullman lumbard

  1. Elisa Morrone il 5 aprile 2013, ore 17:12

    speriamo diluvi….

  2. Vincenzo Di Maro il 5 aprile 2013, ore 17:13

    ma vaffanbagn…

Rispondi