Varese

Asl di Varese, Stefano Taborelli commissario al posto di Daverio

Stefano Taborelli

Stefano Taborelli

La Giunta regionale, su proposta del presidente Roberto Maroni, di concerto con il vice presidente e assessore alla Salute Mario Mantovani e (per quanto riguarda le Asl) con l’assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale e Volontariato Maria Cristina Cantù, ha nominato i commissari di ospedali e Asl.

E’ il caso anche di Varese, dato che la nomina di Giovanni Daverio a direttore generale dell’assessorato alla Famiglia al Pirellone ha lasciato lasciata libera la poltrona. Un problema che riguarda ben sette Aziende ospedaliere e Asl nelle quali, per varie ragioni, era vacante il posto di direttore generale. I commissari restano in carica fino alla nomina del nuovo direttore generale. Il loro incarico non può comunque superare i 12 mesi.

A Varese, al vertice della Asl, è stato nominato commissario, al postro che era di Daverio, Stefano Taborelli, classe 1971, che era direttore sanitario sotto la direzione di Giovanni Daverio.

Ecco tutte le nuove nomine dei commissari: 

- Ao Niguarda Marco Trivelli

- Asl Monza e Brianza Matteo Stocco

- Asl Sondrio Paolo Grazioli

- Asl Varese Stefano Taborelli

- Ao Valtellina Valchiavenna Giuliano Pradella

- Ao San Gerardo Monza Simonetta Bettelini

- Ao Spedali Civili di Brescia Ezio Belleri.

3 aprile 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi