Varese

Varese, continua il freddo e il Comune tiene aperto il rifugio alle stazioni

L'assessore Angelini con gli Angeli Urbani di Walter Piazza (secondo da destra)

L’assessore Angelini con gli Angeli Urbani di Walter Piazza (secondo da destra)

Il meteo continua a registrare temperature basse in città, soprattutto nelle ore notturne. E allora, grazie alle indicazioni dell’assessore a Famiglia e Persona, il piediellino Enrico Angelini, il Comune ha deciso di prorogare l’apertura del rifugio per senzatetto, all’ex Chalet Martinelli. Una struttura assai utile, che viene gestita con attenzione dagli Angeli Urbani di Walter Piazza.

 

“Viste le condizioni meteo – ha spiegato l’assessore Angelini – abbiamo deciso di tenere aperto lo spazio ancora per qualche settimana, almeno finchè farà più caldo, dal momento che le temperature alla sera e di notte sono ancora rigide”.

 

Il rifugio avrebbe dovuto chiudere, per l’ospitalità notturna, alla fine di marzo. Continua l’assessore comunale: “Non possiamo dimenticare chi versa in condizioni economiche o sociali svantaggiate. Ringrazio sempre gli Angeli Urbani per la gestione e la collaborazione”.

 

Il centro di accoglienza, definito “dormitorio a bassa soglia”, aveva aperto il 19 novembre scorso, con 12 posti letto a disposizione.

 

2 aprile 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi