Varese

Battistero di San Giovanni poco utilizzato. Saranno celebrate messe

Il Battistero di San Giovanni a Varese

Il Battistero di San Giovanni a Varese

Era stato inaugurato nel settembre del 2012 con visite e file di curiosi per poterlo visitare. Stiamo parlando del Battistero di San Giovanni, accanto alla Basilica di San Vittore a Varese.

Uno dei luoghi più antichi della città, che aveva richiesto alla basilica restauri lunghi e complessi, che sono stati valutati una cifra attorno ad un milione di euro.  Si era detto che avrebbe potuto ospitare cerimonie, come battesimi e matrimoni, ma fino ad oggi il battistero è stato un luogo ben poco valorizzato.

Ora la parrocchia di San Vittore cerca di potere ospitare dentro il prezioso bene architettonico alcune funzioni. Da martedì 2 a venerdì 5 aprile la messa feriale delle 18.30 sarà celebrata  nel battistero di San Giovanni. Come ha spiegato il prevosto, monsignor Donnini, la scelta è caduta sulla funzione “pro battezzandi”, cioè a favore di coloro che sono stati battezzati durante la veglia di Pasqua, proprio per la presenza di un antico fonte battesimale dentro l’edificio.  

 

31 marzo 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi