Varese

Cortisonici, rispuntano i corti dell’Ecopremio. Su You Tube

OLYMPUS DIGITAL CAMERAAlla serata conclusiva del festival Cortisonici si sono potuti vedere corti di ottimo livello, a conferma – lo diciamo sempre – che le eccellenze a Varese si trovano spesso nella cultura. Ma in quella serata (a sinistra un’immagine della giuria Giovani sul palco del Teatro Nuovo),  certamente per una questione di tempi, non si era accennato alla collaborazione tra Cortisonici, Legambiente ed Aspem, e soprattutto a quell’Ecopremio che dalla collaborazione era nato nell’ambito della sezione Ragazzi.

Ora si riparla dei corti che hanno vinto.  Dopo averli presentati durante il festival, ora i video sono pubblici e a disposizione di grandi e piccoli. Veri e propri spot della durata di trenta secondi capaci di comunicare in maniera divertente ed immediata l’importanza di una corretta raccolta differenziata. I video “Usa la testa” e “Fai goal con la differenziata” sono visibili su Youtube.

Non ci sono però solo i video. Quest’anno la partnership ha dato origine anche ad un laboratorio audiovisivo presso la scuola secondaria di primo grado “Pellico” di Varese. Nei mesi invernali gli operatori delle tre realtà Michele Orlandi (Cortisonici Ragazzi), Lidia Bassani (Aspem) e Valentina Minazzi (Legambiente) hanno lavorato con i ragazzi sia teoricamente, approfondendo le modalità e le ragioni della raccolta differenziata, che praticamente, realizzando alcuni corti promozionali.

 

25 marzo 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi