Varese

Riparte la corsa di Univa verso l’assemblea generale

907937-operai2Si parte lunedì 25 marzo 2013 (con inizio alle ore 17 per la parte privata riservata alle aziende) con le imprese “Meccaniche” e quelle “Siderurgiche, Metallurgiche e Fonderie”. Si chiude giovedì 18 aprile con le attività produttive dei settori chimico, farmaceutico, gomma, carta, servizi infrastrutturali e cave.

Tornano le assemblee dei 14 Gruppi merceologici che compongono la compagine associativa dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese. Un’occasione, come ogni anno, per fare il punto sulla situazione economica nelle varie realtà manifatturiere della provincia e per affrontare argomenti di stretta attualità per le imprese attraverso il contributo di economisti, rappresentanti del Sistema Confindustria, manager di importanti società, giornalisti.

Con assemblee congiunte che riuniranno diversi settori, anche non strettamente legati fra loro, i vari Gruppi daranno vita a momenti tra i più importanti all’interno della vita associativa. Il tutto in preparazione dell’Assemblea Generale dell’Unione Industriali in calendario per fine maggio.

Si parte, dunque, con l’assise che riunisce le imprese del settore manifatturiero più rappresentato a livello provinciale e all’interno della stessa Unione Industriali: quello metalmeccanico e metallurgico. Al centro dell’appuntamento la tavola rotonda sul tema “Ricerca, innovazione e sviluppo: tra opportunità e necessità per competere”. L’appuntamento per la parte pubblica dell’Assemblea, aperta anche alla stampa è per lunedì 25 marzo 2013 – ore 17.45, presso il Centro Congressi “Ville Ponti” a Varese. Interverranno  Luigi Galdabini, Presidente Gruppo Meccaniche dell’Unione Industriali e Presidente Ucimu; Nicoletta Amodio, Responsabile Area Politiche Industriali, Economia della conoscenza, Europa e Internazionalizzazione Ricerca e Innovazione di Confindustria; Ezio Colombo, Presidente Ficep Spa. Modera Luca Orlando, inviato de Il Sole 24 Ore.

21 marzo 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi