Politica

Il presidente Obama: il nuovo papa sarà “paladino dei più poveri”

Il presidente Obama

Il presidente Obama

Subito una reazione da parte del presidente americano Barack Obama sull’elezione del nuovo pontefice Jorge Bergoglio, salito al soglio pontificio con il nome di Francesco.

Esplicito il giudizio di Obama: il papa è “un paladino dei poveri e dei più vulnerabili”. Non solo: il presidente americano ha sottolineato anche la provenienza del nuovo papa dall’America Latina, “una regione – ha detto Obama – sempre più importante”. Obama ha concluso il suo messaggio dichiarandosi partecipe della felicità per l’elezione di papa Francesco.

13 marzo 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi