Roma

Il martiniano Bergoglio è il nuovo papa. Francesco il suo nome

 images

E’ stato eletto nuovo pontefice il gesuita argentino Jorge Mario Bergoglio, che ha scelto il nome di Francesco. Di fronte ad una piazza san Pietro straripante di fedeli, il nuovo papa ha salutato la folla. Ha subito detto: “Il dovere del Conclave era di dare un nuovo vescovo a Roma. Ma sembra che i miei fratelli cardinali siano andato a prenderlo quasi alla fine del mondo”.

Subito il nuovo papa ha richiesto una preghiera per “il nostro vescovo emerito Benedetto XVI”. Poi ha chiesto anche “una preghiera del popolo per il suo vescovo”. Dopo la recita del Padre Nostro e la benedizione, il nuovo papa si è congedato con un semplice e accattivante: “Buona notte e buon riposo”.

Il nuovo papa era stato il cardinale a cui il cardinale Carlo Maria Martini, nel precedente Conclave, aveva affidato a lui, arcivescovo di Buenos Aires, il compito di rappresentarlo, comunicando la sua malattia e facendosi da parte. Una continuità con il cardinale Martini che è stata sottolineata dall’arciprete del Duomo di Milano, monsignor Borgonovo.

13 marzo 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Il martiniano Bergoglio è il nuovo papa. Francesco il suo nome

  1. Jacquelibe Muñoz. il 14 marzo 2013, ore 18:52

    Gente e UN UMANO , cosa altro sí puó aspettare, I ZOMBI VEDONO IN QUESTO UOMO A UNO QUASI DIO, ma fino quando L’ UMANITA SÍ SVEGLIERA ?
    IO MI INGINOCCHIO DAVANTI A DIO , MA NON DAVANTI ALL’ UOMO .

Rispondi