Busto Arsizio

Al prossimo Baff la pellicola “Cabiria”. Con le didascalie del Vate

jjjNel corso della conferenza stampa di questa mattina al teatro Sociale, durante la quale sono state annunciate le iniziative culturali organizzate dal Comune di Busto Arsizio per celebrare il 150esimo anniversario della nascita di Gabriele D’Annunzio, è stato svelato uno degli eventi più importanti della nuova edizione del B.A. Film Festival: la presentazione del film Cabiria, diretto da Giovanni Pastrone nel 1914, le cui didascalie furono scritte dal Vate, in una versione inedita e sperimentale.

La proiezione sarà infatti corredata dalla lettura-interpretazione delle didascalie da parte dell’attore Edoardo Sylos Labini, attualmente in tournée con uno spettacolo sullo scrittore pescarese, e accompagnata dalle musiche mixate dal vivo dal dj Antonello Aprea.

Anticipatore dei kolossal di D.W. Griffith e Cecil B. DeMille, Cabiria contiene un mix di generi, «tra lo storico e il meraviglioso», ma soprattutto presenta notevoli innovazioni dal punto di vista tecnico, come «l’uso espressivo della panoramica e del carrello» (“Dizionario dei film”, Paolo Mereghetti). L’iniziativa – una prima assoluta – rappresenta uno dei principali appuntamenti della prossima edizione del BAFF, in calendario dal 13 al 20 aprile.

8 marzo 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi