Varese

In Lombardia le elezioni regionali trainano le politiche

imagesCAQ8YJNAGrande punto interrogativo su chi sarà più penalizzato, tra destra e sinistra, dalla neve che in Lombardia, e a Varese, continua a cadere copiosa. Senza dubbio, al di là dell’interrogativo sugli schieramenti, la neve può disincentivare ulteriormente il popolo degli indecisi, che si prevede possano essere ancora parecchi.

Alle elezioni regionali si sta registrando un aumento di votanti rispetto al passato, certamente un segnale che la posta in gioco è alta. Infatti alle elezioni regionali, per quanto riguarda la provincia di Varese, alle ore 12 erano andati a votare già il 16% degli elettori, mentre nel 2010 era andato a votare, alla stessa ora, solo il 10%.

Alla Camera si è registrato un calo dell’affluenza con il 16,86% rispetto al 17,87% di cinque anni fa. La prossima rilevazione ci sarà alle 19 e poi alle ore 22 quando le urne verranno chiuse per riaprire domattina alle 7.

Se il dato definitivo sull’affluenza alla Camera è il 14.9% a livello nazionale, è evidente che il voto alle regionali traina gli elettori al voto.

24 febbraio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi