Varese

Una storia di guerra proposta alla Feltrinelli di Varese

I partecipanti alla presentazione che si è svolta alla Feltrinelli di Varese

I partecipanti alla presentazione che si è svolta alla Feltrinelli di Varese

Una presentazione che ha visto la presenza di un pubblico interessato ed attento, quella che ha riguardato, alla Feltrinelli di Varese, il volume di Angelo Vanoni “Scappa Mario, scappa!”, pubblicato dall’editore varesino Pietro Macchione. Un libro che ripercorre un passato fatto di guerra e povertà, la fuga dalla guerra e dai suoi drammi.

Dopo una breve presentazione dell’editore Pietr0 Macchione, che ha ribadito come Varese sia città di cultura, l’opera è stata presentata con un dibattito che è stato moderato dal responsabile delle pagine di Spettaacolo del quotidiano locale “la Prealpina”, Diego Pisati, e ha visto gli interventi dell’autore Angelo Vanoni che ha parlati alla presenza del vero protagonista del libro, il padre Mario, molto emozionato e felice di essere presente al lancio di un libro che racconta la sua storia. Erano presenti al confronto anche Alberto Tognola, sindaco di Daverio, la comunità da cui si dipana la storia di Mario, e Angelo Chiesa, presidente Anpi Varese.

Una storia che arriva dall’Italia di ieri, ma che ricorda al presente che cosa ci sta alle spalle. Il volume, dopo la presentazione di successo alla Feltrinelli di Varese, sarà proposto venerdì 1 marzo, alle ore 21, presso la Palazzina della cultura a Daverio, con Alberto Tognola, Mauro Riboni
e Pietro Macchione. Seguirà un piccolo rinfresco.

23 febbraio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi