Varese

Varese, centrosinistra chiude su legalità con Veltroni e Pisapia

Walter Veltroni

Walter Veltroni

La coalizione del centrosinistra chiude a Varese la campagna elettorale con due big della politica nazionale: Walter Veltroni e il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia.

Un incontro che è stato presentato questa mattina dagli esponenti dei partiti della coalizione, segno di una forte unità del centrosinistra che, nelle ultime settimane, ha inserito il turbo nella campagna elettorale per il voto di domenica e lunedì’ prossimi.

L’incontro di chiusura della campagna elettorale è in programma a Varese, giovedi 21 febbraio, alle ore 18.30, presso l’Istituto De Filippi in via Brambilla 15. L’iniziativa ha per titolo “Il futuro della Lombardia nella legalità” e vedrà la presenza del sindaco di Milano, Giuliano Pisapia e di Walter Veltroni.

“Una iniziativa fortemente sostenuta da tutta la coalizione di centrosinistra, come dimostra la presenza di tutti i partiti della coalizione alla manifestazione varesina”, sottolinea Fabrizio Taricco, segretario provinciale di Varese del Pd e candidato al Pirellone. “Sarà un’occasione per fare il bilancio della campagna elettorale, che ha visto il fattivo contributo dei vari partiti. Per quanto riguarda il Pd – continua Taricco – ci siamo impegnati a portare nella nostra provincia tutti i principali big del partito, da D’Alema a Renzi, da Bersani ieri a Busto fino a Veltroni, oltre naturalmente il candidato presidente al Pirellone, Umberto Ambrosoli”. Un segnale preciso, dice Taricco: “Il segno che per noi Varese resta un terreno su cui sarà fondamentale vincere, per dare una svolta definitiva a berlusconismo e leghismo”.

 

20 febbraio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi