Varese

Francesca Brianza (Lega): più sicurezza in piazza Repubblica

Francesca Brianza, assessore alla Cultura della Provincia e candidata al Pirellone per la Lega Nord

Francesca Brianza, assessore alla Cultura della Provincia e candidata al Pirellone per la Lega Nord

E’ l’argomento passato decisamente in secondo piano durante questa campagna elettorale, ma è di certo uno dei più  sentiti dalla gente. E’ il tema della sicurezza, della possibilità dei cittadini di camminare con più tranquillità lungo le strade, potendo contare su maggiori controlli e su pattugliamenti più frequenti.

Ad occuparsi di questo aspetto è Francesca Brianza, la candidata alle elezioni regionali per la Lega Nord, che domani pomeriggio, mercoledì 20 febbraio, alle ore 15, incontrerà i commercianti di Varese che hanno la propria attività nella zona di piazza Repubblica. In particolare, l’obiettivo di Francesca Brianza è quello di ascoltare e farsi interprete dei problemi che riguardano le donne, spesso intimorite dai comportamenti di certi soggetti e preoccupate, in orari serali e di chiusura, anche solo nel compiere il tragitto verso il parcheggio o la fermata del bus.

“Si tratta di un problema che in caso di vittoria della Lega Nord, e quindi con il trattenimento sul territorio del 75% delle tasse dei lombardi, potrà essere affrontato destinando più fondi alla Polizia locale con finalità di controllo e prevenzione – afferma Francesca Brianza -. Il caso di piazza Repubblica non è isolato ma riguarda molte città del Varesotto, quindi è un problema sostanzialmente generalizzato e da affrontare in modo comune: Regione Lombardia, con la sua competenza in materia di sicurezza, potrà intervenire su questo tipo di problemi in modo sensibile. A Varese è un problema da risolvere guardando anche alla volontà di riqualificazione del comparto espressa dall’Amministrazione che sicuramente sosterremo”.

Infine, da segnalare che la candidata alle regionali Francesca Brianza apparirà in un servizio giornalistico a cura della Rsi (Televisione svizzera italiana) che andrà in onda Mercoledì o Giovedì sera nel corso del Tg delle ore 20 su La1. Argomento: i cartelloni elettorali affissi in Canton Ticino per manifestare l’intenzione di una migliore collaborazione tra Lombardia e Canton Ticino.

19 febbraio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti a “Francesca Brianza (Lega): più sicurezza in piazza Repubblica

  1. Gigi Bernasconi il 19 febbraio 2013, ore 16:57

    Visto che appartiene allo stesso partito che amministra la città da tempo immemore, chiederei dove sono stati fino ad oggi.

  2. Francesca Rigano il 19 febbraio 2013, ore 17:09

    mi pongo la stessa domanda,

  3. ombretta diaferia il 19 febbraio 2013, ore 17:25

    parliamo anche dei cartelloni affissi abusivamente sui pannelli del cantiere di via daverio?
    un vero sberleffo nei confronti delle famiglie residenti private di tranquillità e sicurezza quotidiana in casa propria.

  4. un varesino non doc il 19 febbraio 2013, ore 21:19

    Pure io mi pongo la stessa domanda di bernasconi e rigano. Il problema c’e’ o nessuno lo hai mai visto? Che Brianza batta un colpo senza sparare il colpo gia’ esaurito del 75% delle tasse al nord

  5. sandro sardella il 19 febbraio 2013, ore 23:17

    parlano ancora di “sicurezza” … che facce tengono .. ??!! .. una vergognosa & grassa
    incontinenza .. ma, .. chi governava a Roma ladrona?! .. chi governava la Regione ?! ..
    chi la Provincia ??!! … chiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii laaaaaaaaaaaaaaa cittàààààààààààà ????????????
    un due tre …. padella ……………

  6. roberto cereda il 29 gennaio 2015, ore 04:42

    Cara sig .Francesca Brianza io mi chiamo Cereda Roberto sono un cittadino di Varese nato a Varese leggendo vedo e ne sono al corrente dei problemi sicurezza in Varese e non solo li le spiego io ero una gurdia giurata e adesso mi trovo disoccupato .non andrebbe bene con la mia esperienza e proffessionalita intraprendere un discorso di introduzione nel rendere più sicura la citta la forza lavoro ce bisognerebbe cercare di usufruire persone capaci a gestire dove serve ..io sarei disposto se lei puo fare qualcosa io sono a sua disposizione la ringrazio e se riesce me lo faccia sapere .arrivederci.

Rispondi