Varese

Amarcord al Borducan, serata anni ’20. Con parola d’ordine

4603614_44_bSabato 2 marzo alle ore 19.30, presso l’Hotel al Borducan, una serata farà rivivere i mitici anni Venti. Un’idea semplice che ha come musa ispiratrice proprio l’atmosfera e la struttura dell’antico Caffè Borducan, costruito nel 1924 per produrre e vendere il noto e storico liquore. Paradossalmente proprio in quegli anni in America era in vigore il proibizionismo … il nostro Borducan in quei luoghi lontani sarebbe stato decisamente fuori legge!!!

Unire due mondi e rivivere lo stesso periodo, come in una sorta di cuorioso viaggio nel tempo, ha mosso questa iniziativa. In origine la saletta dove c’è il camino era una sala adibita al gioco, una coincidenza particolare che rende questo locale perfetto per ricreare, con luci soffuse e una bisca clandestina (che altro non è se non un torneo di black jack, senza soldi ovviamente, ma con ricchi premi) l’atmosfera di quei tempi.

Ci saranno dei momenti dove insieme ai partecpanti ripercorreremo la storia varesina proprio in quegl’anni con curiosità e letture dell’epoca. In sottofondo avremo jazz, charleston e fox-trot. Gli organizzatori si augurano che gli ospiti arrivino vestiti in abiti vintage. Ci sarà anche un fotografo professionista ad immortale i momenti più belli.

La particolarità della serata? L’antico portone di legno sarà chiuso a chiave. Bisognerà suonare e pronunciare la parola d’ordine data alla prenotazione per poter accedere alla festa. Web: www.borducan.com

Mail: info@borducan.com

 

18 febbraio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi