Varese

Fai di Varese, un cartellone da Pasolini a San Francesco

Pier Paolo Pasolini

Pier Paolo Pasolini

Ricco programma, quello proposto dalla Delegazione Fai di Varese, con una serie di poposte diverse che prenderanno corpo da qui fino al prossimo luglio. Ecco il programma:

SABATO 23 FEBBRAIO

“Milano: due scrigni nella città. Le Gallerie d’Italia e S. Eustorgio”.  Visita guidata all’esposizione dedicata alle opere del XX secolo, recentemente allestita nella sede di Banca Intesa San Paolo nel cuore di Milano. Nel pomeriggio visita alla antica Basilica di S. Eustorgio, ricca di storia e di leggende, che conserva al suo interno la celebre Cappella Portinari, capolavoro affrescato da Vincenzo Foppa.

Ritrovo ore 10,45 alla caffetteria delle Gallerie d’Italia, Piazza Scala, 6. Prenotazione obbligatoria presso i Punti FAI fino ad esaurimento posti. Contributo Aderenti FAI Euro 20 – Non Aderenti FAI Euro 30.

VENERDÌ 1° E VENERDÌ 15 MARZO

“Un quadro per una cena” Villa Panza ore 19,30. Conferenza e cena.

VENERDÌ 1° MARZO

“Pasolini e Caravaggio, così lontani così vicini”. I problemi giudiziari, l’attenzione agli emarginati, la frequentazione dei quartieri della malavita, la morte violenta e soprattutto la rappresentazione del Sacro. Carla Sanguineti ci parlerà di ciò che accomuna i due artisti.

VENERDÌ 15 MARZO

“L’uomo di Vitruvio” Conferenza a cura di Stefano Zuffi sul famoso disegno di Leonardo, divenuto oggi un simbolo. Seguirà l’esibizione di un artista che ha voluto interpretare in modo originale con la musica, un cerchio e la fantasia l’uomo vitruviano. Contributo per la sola conferenza: Aderenti FAI euro 10, non Aderenti FAI euro 12. Contributo per conferenza e cena: Aderenti FAI euro 40, non Aderenti FAI euro 45. Prenotazione presso Villa Panza entro il martedì che precede la serata.

SABATO 23 E DOMENICA 24 MARZO

XXIa Giornata FAI di Primavera “Antichi luoghi della Valcuvia, tra le note dell’arte e della musica”. Appuntamento a Castello Cabiaglio per accompagnare i presenti tra le vie e nei cortili dell’antico borgo; si potrà arrivare anche facendo, con una guida, una passeggiata di due ore da Orino attraverso i boschi oppure ci si può fermare a visitare la nota Fabbrica Organi Mascioni (visita riservata ai soli Aderenti). Nel cuore di Varese è possibile visitare, con i nostri “apprendisti ciceroni”, la Chiesa di S. Antonio alla Motta, recentemente oggetto di accurato restauro.A Barasso il gruppo FAI Giovani vi aprirà la Chiesa di S. Ambrogio, località Molina.

SABATO 6 APRILE

“Su e giù per la Val d’Ossola”. Si risalirà la Val d’Ossola dal Lago Maggiore visitando il Castello di Vogogna, l’antica Chiesa di Baceno e su su fino alle centrali idroelettriche progettate da Portaluppi negli anni Trenta. Si potranno scoprire le sue magiche architetture inserite nello splendido paesaggio ossolano. Ovviamente con una sosta per assaggiare i prodotti del territorio. Programma dettagliato verrà comunicato in seguito presso i punti FAI

24, 25, 26 e 27 MAGGIO

“Laudato sii o mi Signore, per sora nostra Madre Terra”. Sulle orme di San Francesco verso Assisi passando dai luoghi legati al ricordo del Santo. Tra paesaggi e memorie artistiche si visiterà Sansepolcro, Bevagna, Spello, La Verna. Una sosta speciale nel Bosco di San Francesco ad Assisi di proprietà Fai con visite, passeggiate e assaggi di cultura e…altro. Il programma dettagliato sarà disponibile presso i Punti FAI o inviato via mail. Iscrizioni entro il 15 marzo telefonando al cell. 339 8354112 fino ad esaurimento posti

DOMENICA 9 GIUGNO

“Aperitivo alla maniera del Marchese”. Gita in battello, visita e aperitivo a Villa Fogazzaro. Ore 15,30 partenza da Varese per Lugano dove si salirà su un battello riservato raggiungendo Villa Fogazzaro-Roi, recentemente donata al FAI. Ingresso riservato con visita guidata e alle ore 18 aperitivo nel piccolo giardino affacciato sul lago, ricordando il passato. Ore 21 rientro a Varese. Evento riservato agli Aderenti FAI. Possibilità di iscriversi al FAI in loco. Prenotazione obbligatoria entro il 1° giugno presso i Punti FAI, fino ad esaurimento posti. Contributo Euro 55.

DOMENICA 30 GIUGNO

“Burraco sotto la Torre di Velate”. Un pomeriggio da trascorrere insieme all’ombra della Torre giocando a carte. Verso sera un aperitivo e visite guidate. Prenotazione per il torneo entro il 26 giugno, contributo Euro 15.FAI – Fondo Ambiente Italiano – Delegazione di Varese Villa Panza – Piazza Litta, 1 – 21100 Varese – delegazionefai.varese@fondoambiente.itwww.fondoambiente.it

 

Punti FAI: Villa Panza Piaz.le Litta, 1 – Varese – tel. 0332 283.960

Colori d’Asia Via Croce, 12 – Varese – tel. 0332 240.917

Dal Mondo Via Griffi, 2 – Varese – tel. 0332 242.560

Briciole di cotone Via XXV Aprile, 50 – Gavirate – tel. 377.2763930

Edicolè Via Gramsci, 4 – Gavirate – tel. 0332 839.701

Libreria Cerutti & Pozzi srl Via XV Agosto, 13 – Luino – tel. 0332 530.317

Organizzazione tecnica dei viaggi: Ceresio Tours – Lavena Ponte Tresa

17 febbraio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi