Varese

A Varese anche il “Monti giusto” s’illumina di meno

Emanuele Monti al Falò di Sant'Antonio

Emanuele Monti al Falò di Sant’Antonio

Anche il “Monti giusto” s’illumina di meno aderendo alla festa del risparmio energetico. Venerdì 15 febbraio il candidato leghista al Pirellone Emanuele Monti parteciperà al dibattito organizzato in Sala Montanari a Varese dal Distretto di Transizione energetica dei laghi.

“Ho subito accettato l’invito a quest’incontro – dichiazra Monti – perché oggi non possiamo più essere sordi alle necessità ambientali. E dobbiamo essere proprio noi giovani a dare impulso a un nuovo modo di vivere sulla terra, adottando nel quotidiano i tanti piccoli gesti utili per ridurre qualsiasi forma di spreco e di inquinamento. I nostri padri ci hanno dato ricchezza e benessere, ma hanno sacrificato il rispetto dell’ambiente. Cambiare rotta, ma soprattutto mentalità significa consapevolizzare che l’ambiente è patrimonio di tutti, anche delle generazioni future”.

Conclude il candidato leghista al Consiglio regionale: “Sui temi ambientali la Lega ha dimostrato di essere più concreta che ideologica: l’acqua è e deve rimanere pubblica, le scuole di competenza della Provincia di Varese, amministrazione a guida leghista, producono energia con gli impianti fotovoltaici sui tetti e risparmiano sulla bolletta e sulle emissioni”.

13 febbraio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi