Roma

Via al toto-papa: tra i più quotati il cardinale Angelo Scola

Il cardinale Angelo Scola

Il cardinale Angelo Scola

Subito dopo la notizia delle dimissioni di Papa Benedetto XVI sono iniziate le previsioni e le valutazioni circa i più probabili successori del papa teologo.

Il primo presule tra gli europei è certamente il cardinale Scola, arcivescovo di Milano, che garantirebbe una linera di forte continuità ecclesiale con Ratzinger. Un grande personaggio della Chiesa che è appena stato protagonista a Varese di un dialogo sulla fede con il non credente Massimo Cacciari.

Sul podio, tra gli italiani, anche il segretario di Stato Tarcisio Bertone e il presidente della Cei, Angelo Bagnasco.  Tra i nomi possibili anche quello del cardinale francese Marc Ouellet, prefetto della Congregazione dei Vescovi,  ruolo chiave nel Vaticano.

Tuttavia dal conclave potrebbe uscire rafforzata la  linea dell’internazionalizzazione dell Chiesa Cattolica e quindi la scelta di un  papa straniero, magari proveniente dai Paesi emergenti. Occorre non dimenticare,  infatti, che la quasi metà dei fedeli cattolici di tutto il globo abita in  America Latina

11 febbraio 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti a “Via al toto-papa: tra i più quotati il cardinale Angelo Scola

  1. Francesca Manfredi il 11 febbraio 2013, ore 14:55

    hmmmm

  2. Francesca Manfredi il 11 febbraio 2013, ore 14:55

    mi candido papessa

  3. Francesca Manfredi il 11 febbraio 2013, ore 14:55

    mi voti?

  4. Abrigliasciolta Ombretta Diaferia il 11 febbraio 2013, ore 16:21

    una donna nera lo sei in effetti…

  5. Francesca Manfredi il 11 febbraio 2013, ore 16:23

    nera?

  6. Abrigliasciolta Ombretta Diaferia il 11 febbraio 2013, ore 17:10

    si pensavo al papa nero, ma tu mi hai ispirato la papessa nera (di capelli ovviamente!)

Rispondi